FOTO24 VIDEO24 Logo Mediaset ComingSoon.it Donne logo mastergame Grazia Meteo.it People sportmediaset_negative sportmediaset_positive TGCOM24 meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

Cracco raddoppia in centro a Milano: "Tra dieci giorni apro il mio bistrot"

Lʼannuncio a Tgcom24 durante Identità Golose: "Torno in via Hugo, sarà un modo per far rivivere quella che è stata una vecchia gloria”

Ora è ufficiale. Carlo Cracco aprirà il suo bistrot in centro a Milano, nei locali di via Hugo che per anni l’hanno visto protagonista. “Apriremo tra dieci giorni”, annuncia lo chef vicentino a Tgcom24 durante Identità Golose. “Il bistrot è la forma più attuale di cucina, intesa come divertimento, come esperienza più accessibile, è giusto che i cuochi si muovano in questa direzione”.

Dopo il cafè all’interno del nuovo ristorante in Galleria Vittorio Emanuele e le esperienze di Carlo e Camilla in Segheria e di Garage Italia, Cracco ha deciso di dar vita a un nuovo progetto che per la prima volta può essere definito in tutto e per tutto un bistrot. ”Il bistrot è la declinazione facile del ristorante importante - spiega Cracco -. E’ più comprensibile, più accessibile e sotto certi aspetti è anche più divertente”.

Per l’ex giudice di Masterchef “il ristorante stellato è un’esperienza unica, ma non può essere per tutti. Non è solo una questione di prezzo, bisogna considerare che si parla di piccoli ristoranti con pochi posti e che per capire questo tipo di cucina serve la giusta preparazione”.

Il nuovo bistrot vedrà la luce nei locali di via Hugo, a pochi passi da piazza Duomo, dove con il suo “Cracco-Peck” lo chef ha scritto un capitolo importante della grande cucina d'autore. “Abbiamo preso il vecchio ristorante e l’abbiamo trasformato, abbiamo acquisito una nuova vetrina e aggiunto una parte di bar”, racconta. “Sarà un modo per far rivivere sotto un’altra pelle quella che è stata una vecchia gloria”.

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali