FOTO24VIDEO24Logo MediasetComingSoon.itDonnelogo mastergameCreated using FigmaGraziaMeteo.itPeoplesportmediaset_negativesportmediaset_positiveTGCOM24meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

Sicily Fest London, tutti i sapori della Sicilia sbarcano a Londra

Un'occasione speciale lontana dagli stereotipi e vicina alle tradizioni per conoscere prodotti e gustare piatti di una terra senza confini

La Sicilia impiatta a Londra 

Per tre giorni, dal 18 al 20 ottobre, 40 espositori con il meglio dei prodotti enogastronomici siciliani, dagli arancini al pane cunzato, dal pistacchio di Bronte ai cannoli di ricotta fresca, daranno vita alla sesta edizione dell’unica fiera enogastronomica londinese interamente dedicata alla Sicilia: il Sicily Fest London. Londra diventerà la Capitale europea della cucina siciliana negli oltre 3mila m² della Boiler House presso l’Old Truman Brewery, al numero 91 di Brick Lane, quartiere colorato e multiculturale dell’East End londinese.

Se l'ultimo appuntamento del maggio 2019 ha segnato il boom con oltre 38mila presenze, per la nuova edizione il programma si annuncia ancora più ricco con il meglio dei prodotti enogastronomici dell'isola, ma, anche musica, arte e cultura. 
Sicily Fest nasce nel 2015 dall'iniziativa di un gruppo di ragazzi siciliani con l'obiettivo di far conoscere al mondo un nuovo concetto di Sicilia, tanto lontano dagli stereotipi quanto vicino alle tradizioni. Isola dove la tradizione millenaria tramandata di generazione in generazione diventa attrazione internazionale, con l'amore e la passione per la propria terra.

 


Protagonisti saranno i piatti della tradizione come arancini, pasta alla norma, pane e panelle, cazzilli, ma, anche piatti internazionali come cous cous, pizza o lasagne rivisitate con materie prime fresche sempre provenienti dalla Sicilia. Gli amanti dei dolci potranno soddisfare le loro voglie con cannoli, brontelle, cassatine e una vasta gamma di prodotti a base di pistacchio e pasta di mandorle. In accompagnamento, birre e vini naturalmente siciliani, ma anche speciali gin e amari sempre di produzione locale. 

 


Parallelamente, eventi di showcooking con Carmelo Carnevale, head chef del ristorante Onima a Mayfair e Presidente dell'APCI (Associazione Professionale Cuochi Italiani), Enzo Oliveri, proprietario e chef del ristorante Tasting Sicily - Enzo's Kitchen e presidente della FIC (Federazione Italiana Cuochi) e dello chef stellato Alessandro Ingiulla, direttamente dal Sapio Restaurant di Catania. 

 


Per i più piccoli, ci sarà anche il laboratorio "Make your own cannolo" e l'angolo creativo a cura della Charity Children Do Matter. E poi tanta musica con i DJ set di Jerry Prestigiacomo AKA Licht e Nunzio Ciuridda, e con i concerti di Sara Sauta e della band The Heron Temple.
Grazie al MUSCÀ - The Museum of Sicilian Cart di Taormina, saranno esposti una ventina di pezzi unici di carretti siciliani dei primi del ‘900 – realizzati in legno scolpito e dipinti a mano con famose scene di storia, tradizione e religione. Il carretto siciliano è uno dei simboli conosciuti in tutto il mondo del folklore siciliano.

 

Di Indira Fassioni 

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali