FOTO24 VIDEO24 Logo Mediaset ComingSoon.it Donne logo mastergame Grazia Meteo.it People sportmediaset_negative sportmediaset_positive TGCOM24 meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

Roast-beef al limone, un piatto gustoso e light

Roast-beef al limone, un piatto gustoso e light
  • DIFFICOLTA facile

Al contrario di quello che si può credere, il roast-beef è un piatto che richiede solo una breve cottura. Perché risulti saporito e gustoso, lasciatelo marinare a lungo, almeno 3 ore in un contenitore ermetico e in frigorifero.

 

Potete cuocerlo nel tegame o in forno e servire con un contorno di stagione.

 

Usate gli avanzi per fare dei panini gourmet ai quali potete aggiungere insalata e uova sode.

INGREDIENTI

  • fesa, girello o controfiletto 500  g
  • limoni biologici 2
  • aglio schiacciato senza buccia 1  spicchio
  • salvia 2  foglie
  • olio d'oliva, sale e pepe q.b.
  • timo fresco qualche  rametto
  • vino bianco 1 o 2  bicchieri

PROCEDIMENTO

Fate legare la carne dal vostro macellaio di fiducia ma senza aggiunta di aromi o sale.

 

 

Lavate i limoni, il timo e la salvia.

 

 

Nel contenitore dove metterete a marinare il roast-beef, a chiusura ermetica, grattugiate la scorza di entrambi i limoni, mettete anche la carne e massaggiate.

 

 

Spremete e filtrate il succo dei due limoni.

 

 

Aggiungete metà succo al roast-beef, poi timo, salvia, spicchio d’aglio, olio d’oliva abbondante e una spolverata di pepe nero (se piace).

 

 

Niente sale, per ora. Massaggiate ancora l’arrosto.

 

 

Chiudete il contenitore e riponete in frigorifero per 3 ore.

 

 

Trascorso questo tempo, prendete il contenitore, eliminate l’aglio, aggiungete un pizzico di sale grosso e massaggiate ancora la carne.

 

 

In una padella antiaderente già calda, adagiate solo il roast-beef e muovendolo piano con l’auto di due cucchiai per non bucare la carne (facendo uscire i liquidi e rischiando che diventi tenace).

 

 

Fate la crosticina da tutti i lati, uno o due minuti per lato, sigillando l’arrosto.

 

Coprite una teglia con un foglio di carta alluminio e uno di carta forno, adagiate il roast-beef, versate la marinatura, aggiungete il succo avanzato del limone.

 

 

Chiudete il pacchetto e cuocete in forno già caldo (220 gradi, forno statico) per circa 20 minuti.

 

 

A metà cottura aprite il pacchetto facendo attenzione, aggiungete il vino e richiudete lasciando una piccola apertura perché l’alcol evapori.

 

 

Terminata la cottura, spacchettate il roast-beef e mentre lasciate raffreddare la carne prima di eliminare lo spago e affettarla, preparate la salsa.

 

 

Filtrate il fondo di cottura, se necessario aggiungete un po’ d’olio e servite la salsa calda sul roast-beef a temperatura ambiente.

 

 

Se volete un roast-beef solo rosato, lasciate la carne a forno spento per altri 5 minuti.

 

 

Seguite la ricetta su: http://www.tortelliniandco.com

Lo sapevate che...

Se preferite la cottura in padella, dopo averlo sigillato, aggiungete la salsa della marinata, coprite con il coperchio e cuocete per circa 20 minuti su fiamma media, sfumando con il vino sempre a metà cottura.
 

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali