FOTO24 VIDEO24 Logo Mediaset ComingSoon.it Donne logo mastergame Grazia Meteo.it People sportmediaset_negative sportmediaset_positive TGCOM24 meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

Red velvet cake

Red velvet cake
  • DIFFICOLTA facile
  • PREPARAZIONE 1h
  • PORZIONI torta di 18 cm

La Red Velvet Cake è un goloso dessert di origine newyorchese preparato con un pan di spagna rosso farcito e ricoperto da una irresistibile crema alla vaniglia. Scenografica e sontuosa, la Red Velvet Cake è un dolce perfetto per la cena di San Valentino o, perché no, per festeggiare in occasione di una laurea! Lasciate raffreddare completamente la torta prima di farcirla e, se preferite, potete realizzare la crema con la panna montata!

INGREDIENTI

Per la base rossa

  • farina tipo 00 220  g
  • yogurt bianco intero 180  g
  • burro a temperatura ambiente 85  g
  • aceto di mele 3,5  g
  • zucchero semolato 225  g
  • un uovo e un tuorlo
  • colorante rosso in gel q.b.
  • estratto naturale di vaniglia un  cucchiaino
  • cacao amaro 8  g
  • sale un  pizzico
  • bicarbonato 4  g

Per la crema

  • latte intero 250  ml
  • burro a temperatura ambiente 225  g
  • farina tipo 00 50  g
  • estratto naturale di vaniglia un  cucchiaino
  • zucchero semolato 200  g

PROCEDIMENTO

Montate il burro morbido con lo zucchero fino a ottenere un composto liscio e gonfio. Aggiungete le uova a temperatura ambiente e, sempre sbattendo con le fruste elettriche, unite anche la vaniglia, il cacao setacciato e il colorante. Quando avrete ottenuto un impasto omogeneo e dal colore rosso intenso incorporate anche lo yogurt miscelato con il sale alternandolo con la farina setacciata. Sciogliete il bicarbonato nell'aceto e aggiungeteli all'impasto.

Distribuite l'impasto in uno stampo circolare di 18 cm imburrato e infarinato e cuocete a 180 gradi per 25-30 minuti. Sfornate la base rossa e fate raffreddare. Nel frattempo preparate la crema alla vaniglia. Scaldate il latte e aggiungete la farina setacciata, fate sobbollire per una decina di minuti mescolando con una frusta a mano. Una volta addensata, togliete la crema dal fuoco e fatela raffreddare coperta da pellicola.

Montate il burro morbido con lo zucchero e la vaniglia, unitevi la crema ormai fredda e farcite due strati di torta lasciandone da parte un terzo per la copertura.

Ricoprite la superficie della torta con la crema rimasta e decorate con le briciole della base rossa che avrete ricavato dal taglio dei dischi. Conservate in frigorifero.