FOTO24 VIDEO24 Logo Mediaset ComingSoon.it Donne logo mastergame Grazia Meteo.it People sportmediaset_negative sportmediaset_positive TGCOM24 meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

Polpette di lenticchie

Polpette di lenticchie
  • DIFFICOLTA facile

Le polpette sono uno dei piatti più amati: sono facili da fare e creative. Può capitare di avere delle pietanze non consumate in frigo e, in questo periodo di feste appena trascorse, è possibile che abbiate delle lenticchie. Questa ricetta "svuotafrigo", come altre che potrete trovare nel numero di gennaio di Cotto e mangiato magazine, possono davvero aiutarvi a sperimentare nuovi abbinamenti sfiziosi con ciò che avete già in casa. Un reale ausilio per risparmiare tempo e denaro

INGREDIENTI

  • lenticchie cotte 300  g
  • patate 2
  • Grana Padano 60  g
  • uova 3
  • pangrattato 300  g
  • olio Evo, prezzemolo, pepe nero, sale q.b.

PROCEDIMENTO

Sciacquate le patate e lessatele per circa 30 minuti in una pentola d’acqua. Una volta bollite, sbucciatele e mettetele in un recipiente di plastica. Lavate bene e tritate finemente il prezzemolo. Prendete le lenticchie già cotte e mettetele insieme alle patate, quindi aggiungete il trito di prezzemolo, una spolverata di Grana Padano, sale e una macinata di pepe nero. Frullate tutto con l’aiuto di un mixer fino ad ottenere un composto omogeneo.

 

 


Sgusciate 3 uova in una boule e sbattete con una frusta, aggiungendo un pizzico di sale. In un piatto fondo versate il pangrattato, quindi procedete alla panatura: prendete il composto di lenticchie e formate a mano tante palline che passerete prima nell’uovo sbattuto e poi nel pangrattato.

 

 


Friggete le polpette in olio ben caldo, facendo attenzione a non metterne troppe nella padella, così da evitare cali di temperatura dell’olio. Una volta fritte, riponetele su un foglio di carta assorbente per assorbire l’unto in eccesso. Servite quindi calde le vostre polpette di lenticchie.

 

Provate le altre ricette del magazine di "Cotto e mangiato"

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali