INSOLITI E GOLOSI

Gnocchi dolci con fragole e basilico

Difficoltà: facile
19 Mag 2023 - 07:00

Gli gnocchi dolci con fragole e basilico sono un dessert facile e veloce da cucinare, con pochi ingredienti per creare un dolce diverso dal solito. Sembra strano che gli gnocchi, che siamo abituati ad assaporare in mille versioni come primo piatto, si trasformino in un dolce: uno dei classici esempi di come, talvolta, ricette semplici e poco elaborate diano vita a piatti gustosi e ricchi di sapore. Gnocchi, fragole e briciole di biscotti di pasta di meliga prodotti con farina di mais, per un dessert davvero insolito e goloso.

Ingredienti


gnocchi della Val Varaita: 300 g
fragole: 250 g
zucchero a velo: 50 g
biscotti pasta meliga: 4
burro: 30 g
basilico fresco:

Preparare la coulis di fragole a freddo iniziando a lavare le fragole, privarle del calice verde ed asciugarle tamponando con della carta da cucina.

Tagliare 100 g di fragole grossolanamente a pezzi e trasferire nel boccale di un frullatore, unire lo zucchero al velo, frullare il tutto e setacciare per escludere i semini.

Ridurre in briciole i biscotti di pasta di meliga.

Porre sul fuoco una casseruola con abbondante acqua leggermente salata e portare a bollore. Cuocere gli gnocchi della Val Varaita per 2 minuti.

Contemporaneamente in una padella, meglio se antiaderente, fondere a fiamma bassissima il burro, unire le briciole di biscotti di pasta di meliga e rosolare il tutto mescolando con un cucchiaio di legno in modo da ottenere un composto asciutto e omogeneo.

Quando gli gnocchi della Val Varaita saranno pronti, scolare delicatamente con un mestolo forato e trasferire nella padella con le briciole. Rosolare il tutto mescolando delicatamente in modo che gli gnocchi ne siano completamente ricoperti.

Per la presentazione distribuire alcune gocce di coulis di fragole sul piatto, sistemare alcune fragole precedentemente tagliate a metà o in quarti a seconda delle dimensioni. Sistemare poi gli gnocchi della Val Varaita e terminare la preparazione con alcune foglie di basilico fresco. Ripetere l’operazione per ogni singolo piatto.

Seguite la ricetta su: https://www.lalunasulcucchiaio.it/

A cura di Indira Fassioni

Commenti (0)

Disclaimer
Inizia la discussione
0/300 caratteri