Gamberi al cocco con crema di fave

Difficoltà: facile
09 Lug 2020 - 13:26

Aperitivo con amici? Occasione speciale da festeggiare? Potrebbe trattarsi anche di una semplice coccola per gustare un piatto gourmet realizzato proprio in casa vostra. Questi Gamberi al cocco con crema di fave rappresentano il perfetto connubio di croccantezza dei gamberi su un morbidissimo letto di crema di fave che accompagna e addolcisce la sapidità del crostaceo. Potrete trovare questa e molte altre ricette squisite  sul numero di luglio di Cotto e mangiato magazine. 

Ingredienti


gamberi: 12 code
cocco grattugiato: 3 cucchiai
burro: 20 g
fave sgusciate: 350 g
scalogno: 1
zucchero di canna: 10 g
uova: 2
farina: q.b.
brodo vegetale: q.b.
olio di semi di arachidi: q.b.
olio Evo: q.b.
curry: q.b.
curcuma: q.b.
germogli di ravanello: q.b.
sale e pepe: q.b.

LESSATE le fave in acqua bollente salata per 4-5 minuti, scolatele e fatele raffreddare sotto l'acqua fredda per fissarne il colore. Poi trasferitele in una padella con uno scalogno tritato, un filo d'olio extravergine e 1 mestolino di brodo caldo e cuocete per 2-3 minuti. Frullate le fave con un po' di fondo di cottura e ancora un filo di olio fino a ottenere una crema densa. Regolate di sale e pepe. 

MESCOLATE in una ciotola il cocco grattugiato con mezzo cucchiaino di curry, un pizzico di curcuma e lo zucchero. Sbattete le uova, immergetevi i gamberi infarinati, poi passateli nel composto di cocco. Scaldate in una padella abbondante olio di arachidi e friggete i gamberi 3-4 minuti per parte. Scolateli su carta assorbente da cucina e salateli leggermente. 

VERSATE in ciascun piattino 1 cucchiaio di crema di fave, poi appoggiateci sopra un gambero al cocco. Infine, guarnite con i germogli di ravanello.

Provate le altre ricette del magazine di "Cotto e mangiato"

Commenti (0)

Disclaimer
Inizia la discussione
0/300 caratteri