FOTO24VIDEO24Logo MediasetComingSoon.itDonnelogo mastergameCreated using FigmaGraziaMeteo.itPeoplesportmediaset_negativesportmediaset_positiveTGCOM24meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

Positano Gourmet

Chef di fama internazionale per cene straordinarie: l’eccellenza della cucina Mediterranea tra innovazione e tradizione in uno scenario unico

Terza edizione della rassegna gastronomica che si dà appuntamento con gli stellati Michelin nostrani e internazionali in una delle perle della Costiera Amalfitana. A Positano, nel ristorante La Serra (1 stella Michelin) dell’hotel Le Agavi, è tutto pronto per la seconda delle quattro cene stellate che portano in tavola i colori e i sapori della cucina Mediterranea nel paese che meglio sposa la filosofia della Dolce Vita, con le caratteristiche case blu, le bouganville arrampicate a picco sul mare, le botteghe artigiane e le boutique di lusso.

L’incontro, fissato per questa domenica alle ore 20.30, avrà come protagonista il francese Theodor Falser del ristorante gourmet Johannesstub, dell’Engel Spa & Resort, immerso nella natura, tra il verde degli abeti e le Dolomiti del Trentino (a Nova Levante), che cucinerà insieme all’executive chef de La Serra Luigi Tramontano, chef di Gragnano già stellato alla Terrazza Bosquet, che non teme le sfide e con importanti esperienze professionali alle spalle, tra cui il Don Alfonso 1890.

Una cena a quattro mani dove dialogheranno due stili di cucina, due diverse filosofie, ma entrambe sospese tra innovazione e tradizione. Nei piatti di Tramontano trionfa il pescato dei nostri mari e gli ortaggi di stagione, specialmente se impiegati in cotture sperimentali. Nella cucina di Falser, ogni ingrediente viene raccolto e selezionato a mano, per dare vita a creazioni culinarie nel nome della natura. Il suo motto? “Taste nature”. Il tutto sarà accompagnato dai vini selezionati dalla sommelier Nicoletta Gargiulo.

L’edizione di quest’anno, partita il 13 giugno con Umberto De Martino del Florian Maison di Bergamo, festeggia l’ingresso della struttura nel circuito Les Collectionneurs. E prosegue il 13 settembre con Romain Barthe dell’Auberge de Clochemerle di Lione, per chiudersi poi ad ottobre con Angelo Carannante del Caracol di Bacoli.

Gli ospiti che sceglieranno una tavolo in terrazza, potranno godere del panorama della splendida baia di Positano; chi, invece, si accomoderà in sala, potrà rimanere affascinato dalle cupole decorate con foglie dorate e il pavimento in maiolica azzurra degli interni.

Ad aprire le danze della serata stellata, un aperitivo con Ostrica affumicata con granita di gin tonic (Chef Luigi Tramontano), Ballotine di crostacei con gel di yuzu e zenzero (Chef Luigi Tramontano), Tartelletta con mousse di parmigiana di melanzane (Chef Luigi Tramontano) e Il nostro Miso, bucce di patate e verdurine fermentate (Chef Theodor Falser).
Si entra poi nel vivo del menu con il Poke Dolomites: spigola cruda, pepe di montagna, caviale di salmerino, succo di mela verde e salicornia (Chef Theodor Falser), il Risotto con ortica, mantecato di navone rapa, aglio di Resia, tonno rosso (Chef Theodor Falser), il San Pietro con gnocco di semolino, pesto di friggitelli e pistacchi con salsa piccante (Chef LuigiTramontano), Salvia selvatica con yogurt frizzante (Chef Theodor Falser), Marshmallow pino Mugo con caramello di olio di zucca (Chef Theodor Falser) e No sugar: pan soffice al miele di acacia, cremoso di miele di eucalipto e mascarpone, melata di Positano, gelato al pompelmo rosa (Chef LuigiTramontano).

Quest’anno, la stagione all’Hotel Le Agavi si arricchisce di tanti appuntamenti come la grande festa per il Ferragosto positanese tra musica, cucina tradizionale partenopea e fuochi d’artificio. Una tre giorni, dal 13 al 15 agosto, che coinvolgerà tutta la struttura, a partire dal ristorante La Serra, la terrazza Hall, fino ad arrivare al ristorante Remmese, sulla spiaggia. Confermata anche quest’anno la partnership con la rassegna letteraria Mare, Sole e Cultura con l’appuntamento in programma il 6 luglio sulla terrazza Alma.

www.leagavi.it

Di Indira Fassioni

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali