FOTO24 VIDEO24 Logo Mediaset ComingSoon.it Donne logo mastergame Grazia Meteo.it People sportmediaset_negative sportmediaset_positive TGCOM24 meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

Nasce lʼamore fra formaggi e birra: Ferrari collaborerà con Poretti

All’edizione di Cheese di quest’anno l’azienda di formaggi Ferrari ha presentato in anteprima la sua nuova gustosa collaborazione

All’edizione di Cheese di quest’anno, conclusasi poche settimane fa a Bra (CN), l’azienda di formaggi Ferrari ha presentato in anteprima la sua nuova gustosa collaborazione con il Birrificio Angelo Poretti.

Ferrari presenta la collaborazione con Poretti

L’eccellenza casearia nostrana incontra così i Maestri del Luppolo, dando vita a un’accoppiata che conquisterà tutti, quella fra Parmigiano Reggiano, Grana Padano e birra: un’accoppiata insolita e quindi da provare assolutamente. E provarla non poteva essere più semplice, perché Ferrari ha pensato a delle confezioni ad hoc, delle confezioni degustazione che al loro interno abbinano già una bottiglia di Pale Ale Angelo Poretti a due spicchi di Parmigiano Reggiano Prodotto di Montagna o Grana Padano Riserva (caratterizzato da un aroma ricco di note floreali, dove l’equilibrio tra sapidità e acidità è perfetto e conferisce un gusto prevalentemente dolce) dalle differenti stagionature (24 e 30 mesi per quanto riguarda il primo, e 20 e oltre 20 mesi per quanto riguarda il secondo). Nella confezione, inoltre, non può mancare una guida alla degustazione per un’esperienza di gusto completa.

La birra scelta dal Birrificio Angelo Poretti per accompagnare i migliori prodotti dell’azienda Ferrari è una Pale Ale ambrata, morbida ed equilibrata. Seguendo la guida di degustazione, il consumatore sarà in grado di cogliere l’intensa miscela di profumi speziati e floreali che caratterizzano questa birra e che la rendono perfetta per l’abbinamento con i formaggi.

Entrambe le confezioni saranno disponibili nei supermercati a partire dal mese prossimo e vista la loro eleganza (si veste di nero il Parmigiano Reggiano e di rosso il Grana Padano) non c’è da dubitare che a Natale i classici cesti di prodotti alimentari avranno dei degni rivali.

Ferrari collabora ormai da più di dieci anni con Slow Food e ne condivide i principi: l’azienda non poteva dunque che aspettare la kermesse promossa proprio da Slow Food per annunciare e presentare la sua ultima partnership, sempre all’insegna della qualità e della territorialità. Se Ferrari, infatti, è un’azienda storica che dal 1823 dà tuttora lavoro a oltre 200 persone, il Birrificio Angelo Poretti nacque in Valganna ormai 140 anni fa: due realtà dello Stivale che diffondono la passione per la più autentica italianità a tavola.

La lodigiana Ferrari Formaggi, inoltre, con il suo Parmigiano Reggiano Prodotto di Montagna presente nelle nuovissime confezioni, di fa portavoce anche di un altro valore: quello della produzione di nicchia e di alta qualità. Alla base, ovviamente, c’è sempre una approfondita conoscenza e selezione dei formaggi e del giusto punto di stagionatura.

Non resta che fare il conto alla rovescia dei giorni che mancano a novembre, quando finalmente le confezioni degustazione saranno disponibili nei supermercati e quando si potrà… Degustare.

Forse non tutti sanno che…
Il miglior formaggio svizzero è italiano! Si tratta dell’Emmentaler Switzerland Aoc firmato Ferrari.

di Indira Fassioni

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali