FOTO24VIDEO24Logo MediasetComingSoon.itDonnelogo mastergameCreated using FigmaGraziaMeteo.itPeoplesportmediaset_negativesportmediaset_positiveTGCOM24meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

Cena di San Valentino: guida galeotta ai menù e location perfetti

Tra ricette stellate, degustazioni di sapori afrodisiaci, healthy food, golosi cadeau e serate in chiave dark, eccovi una serie di proposte per organizzare al meglio l’appuntamento a tavola più romantico dell’anno.

Il giorno degli innamorati è alle porte. Per questo appuntamento dolce e romantico, abbiamo raccolto una selezione di ristoranti e menu variegati, per tutte le tasche, per indirizzarvi nella sempre ardua scelta della location dove trascorrerlo. E ci sono anche due idee golosissime e molto carine per un cadeau o per chiudere in dolcezza una serata, perché no, casalinga.

14 febbraio: lʼamore vien mangiando

RISTORANTE BERTON - Iniziamo con la cucina stellata firmata Andrea Berton, chef friulano due stelle Michelin, che a Milano ha un ristorante che porta il suo nome, inaugurato nel 2013, che gli è valso una stella a neanche un anno dall’apertura. Qui lo chef presenta “piatti moderni” con una valorizzazione degli ingredienti di base, e un utilizzo di alcuni ingredienti poco conosciuti. Per la speciale occasione del 14 febbraio propone un menu con 7 portate: Cappon magro di verdure, Scampo con cipollato, germogli di lenticchie e maionese affumicata, Risotto al prezzemolo e cozze, Coda di rospo, cavolo nero e latte cagliato al rafano, Petto di piccione in crosta e finocchio fondente, Agrumi e cocco e Macaron allo yogurt, meringa e cioccolato. (Via Mike Bongiorno, 13 – Milano)

SETA – MANDARIN ORIENTAL - Al ristorante Seta del lussuoso Mandarin Oriental di Milano, l’executive chef Antonio Guida, che ha portato il ristorante verso la prima stella Michelin, propone un menu degustazione dai sapori afrodisiaci, frutto come sempre della sua esuberante creatività. Si inizia con antipasto di Uovo affogato con crema di topinambur alla vaniglia e tartufo nero, che anticipa l’entrée di Risotto alle erbe con acetosella, patate, ostriche e caviale. E si prosegue poi con Capelli d’angelo ai crostacei con cocco e tartufo nero e due secondi, Rombo con spinaci, albicocche secche e salsa al kirsch e Anatra allo zenzero e yuzu con pompelmo rosa e crumble alla mandorla, per finire poi con Cuore di crema con lampone, cioccolato al lime e salsa all’elisir di rosa. (Via Monte di Pietà, 12 - Milano)

TERRAZZA TRIENNALE – OSTERIA CON VISTA - Il fascino delle luci notturne sullo skyline milanese basterebbe da solo a rendere emozionate il San Valentino. Ma ad accrescere la suggestione di un posto come Terrazza Triennale, c’è un doppio menu (uno di mare e l’altro di terra) che gli chef Stefano Cerveni e Matteo Ferrario hanno preparato per l’occasione. Potete quindi scegliere tra le ostriche, le Linguine cacio e pepe con tartare di gambero, il Polpo planciato con emulsione di curry, scalogno agrodolce e quinoa croccante, del menu di mare, e Battuta di manzo con spuma di burrata e polvere d’arancia, Fagottelli liquidi alla milanese e Morbido di manzo con maionese al mango e spinacino leggermente piccante, del menu di terra. Con o senza abbinamento vini. (Viale Alemagna Emilio, 6 – Milano)

CIRCLE MILANO - Se fate fatica ad accettare le convenzioni e i soliti cliché, potete prendere parte al San Valentino alternativo organizzato dal Circle di Milano, che propone “The Kraken Valentine”, una serata controcorrente tutta ‘in black’, dove gli ospiti saranno immersi tra tentacoli, rose nere, storie di cuori spezzati e menù (e 4 cockatail a base di rum targati The Kraken, il celebre il celebre blend di rum nero) in chiave dark. La cena, ispirata al mondo oscuro del mostro marino, propone tre opzioni di menù: una di carne, una di pesce e una vegetariana. Qualche assaggio? Noci di capesante dorate alla maggiorana su passatina di fagioli neri, Risotto al nero di seppia con la sua crudité e scorze di limone, Bocconcini di manzo spadellati in crosta di sesamo nero su mousse di zucca al profumo di salvia, Brownie alle nocciole con salsa alla vaniglia. (Via Stendhal, 36 – Milano)

ROSEBYMARY - Amate il green e l’healhty food e desiderate qualcosa che non sia la solita cena? Per San Valentino, il veg & natural bistrot RosebyMary ha pensato di celebrare l’amore con musica jazz e un raffinato aperitivo a tema con un seducente twist sul classico English Rose, un drink rosso passione a base di brandy all’albicocca, gin, dry vermouth, spremuta fresca di melograno e succo di limone. In accompagnamento, healthy finger food formato cuore che rileggono con mano contemporanea ricette tipiche della cucina italiana con curiose incursioni a Oriente. Il tutto immersi nelle sonorità jazz di Impression Duo e in un’atmosfera ricca di suggestioni e dettagli eco-chic che rendono unico questo locale presente con 3 indirizzi nel cuore di Milano (via Cesare Battisti 1, via San Prospero 4 e piazzale Cadorna 14).

GIAMPY RESTAURANT - Quando l’amore incontra la ricerca per le materie prime, la cucina prende una forma più avvincente e coinvolgente. Al Giampy di Torino la buona cucina omaggia gli amanti la sera di San Valentino, che potranno ricevere un buono omaggio al bellissimo QC Terme di Torino, riservato alla coppia che riceverà più like su Instagram per il piatto consumato e fotografato. Nel menu della serata, saranno tante sfiziose novità rispetto al consueto menu invernale, come il Carpaccio di fassona, pepe rosa e frutto della passione o i Cuoricini di gallinella, calamari olive e capperi, accompagnati da un pane dall’impasto speciale. E a conclusione cuore freddo al cioccolato con crema chantilly e frutti di bosco. (Via Nizza, 39 – Torino)

JARIT - Immancabile per il giorno più romantico dell’anno è il vasetto speciale limited edition di Jarit, il concept di alta cucina racchiusa e servita all’interno di deliziosi vasetti di vetro monoporzione, studiata dagli chef Matteo Pisciotta e Andrea Piantanida, che hanno ideato diverse ricette, creando così un vero e proprio menu, la Collezione Jarit. In carta, per San Valentino, c’è il dolcissimo Cuore bianco in atmosfera fondente, da gustare in loco oppure comodamente a casa, attraverso il servizio di delivery, se avete in programma una serata casalinga. Nella collezione di febbraio, tra gli altri, c’è anche la Zuppetta di lenticchie di Castelluccio con gambero e bacon dello chef Luca Zecchin, il Tonno di gallina, olive taggiasche, limone e broccoli di Federico Gallo e la Lasagnetta agli spinaci, ragù di faraona, fonduta di Parmigiano di Katia Maccari.(Piazza Santo Stefano, 10 - Milano)

Per un goloso cadeau per il vostro lui o la vostra lei, che è un grande classico e sempre molto apprezzato, vi suggeriamo di andare dal Maestro del Cioccolato Ernst Knam (in via Anfossi, 10 a Milano) che, tra torte e cioccolatini rigorosamente a forma di cuore, farà sicuramente la vostra felicità. Tra le torte, c’è per esempio quella con mousse di cioccolato bianco, scorza di lime e lamponi freschi con base di roulade bianca inzuppata nella bagna di lime e lamponi, quella con mousse Afrika con lamponi freschi e una base di marquise, e quella con mousse di gianduja, inserto di frutta esotica, e una base di marquise. Tra i cioccolatini, “Cuore giallo” (camicia bianca con gelée passion, crema al mango e crispy passion), “Cuore viola” (camicia fondente con cremino fondente e gelée al mirtillo), e “Cuore rosso” (camicia fondente con cremino fondente e confettura di amarene). Oppure potete andare da Grezzo Raw Chocolate, pasticceria crudista di Roma (che ha anche lo shop online) nonché progetto di Nicola Salvi, che per San Valentino 2019 propone una selezione di dolci inediti. Primo fra tutti, il “Tantra”, un cioccolatino con tripla consistenza di cioccolato crudo, arricchito da zenzero, cannella e peperoncino, e impreziosito da una copertura in oro e un’elegante confezione a cofanetto. Ma c’è anche la torta “Cuore grezzo”, con copertura di cioccolato crudo fondente e un cuore morbido e scioglievole.

Buon San Valentino a tutti.

Di Indira Fassioni

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali