FOTO24 VIDEO24 Logo Mediaset ComingSoon.it Donne logo mastergame Grazia Meteo.it People sportmediaset_negative sportmediaset_positive TGCOM24 meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

“50 Best Bid For Recovery”: la più grande asta gastronomica al mondo


 

Una raccolta fondi e una selezione di esperienze gastronomiche esclusive promosse da 50 Best invitando il pubblico ad unirsi al movimento #SupportRestaurants

50 Best Bid for Recovery

Un sostegno economico concreto per il settore della ristorazione, messo fortemente in crisi dalla pandemia e dall’emergenza sanitaria durante questi primi mesi del 2020: è questo l’obiettivo del Gruppo Sanpellegrino e di Acqua Panna, che con la campagna 50 Best for Recovery vogliono contribuire alla raccolta di risorse utili con la più grande asta gastronomica del mondo.

Fino al 12 luglio, infatti, verranno raccolti fondi tramite la speciale iniziativa 50 Best Bid for Recovery, la prima e più importante asta gastronomica mondiale, che avrà l’obiettivo di raccogliere fondi da offrire al mondo della gastronomia, per una ripresa tangibile.

 

 

 

Un progetto straordinario, che offrirà la possibilità di vivere esperienze gastronomiche esclusive,

proponendo preziosi lotti selezionati e invitando il pubblico a sostenere il movimento #SupportRestaurants.

 

 

Sono tre le esperienze proposte da S. Pellegrino e Acqua Panna agli appassionati di food e agli amanti di viaggi:

 

1) Un indimenticabile viaggio nel mondo di Massimo Bottura per immergersi completamente nei tesori gastronomici e nelle incantevoli atmosfere di Modena. Sarà possibile trascorrere due notti presso la splendida Casa Maria Luigia e fare un tour delle opere d’arte che impreziosiscono gli spazi della dimora insieme a Lara Gilmore, moglie di Massimo ed esperta d’arte. Non mancheranno un pranzo presso Franceschetta 58, e le cene presso la Francescana a Maria Luigia e Osteria Francescana, per due volte ristorante migliore al mondo nella classifica dei World’s 50 Best Restaurants.

 

 

2) Un invito esclusivo per due persone alla finale internazionale di S. Pellegrino Young Chef 2021 a

Milano: i vincitori del lotto avranno la possibilità di incontrare i migliori giovani chef del mondo e i loro mentori, oltre che prendere parte a una serie di esperienze gastronomiche straordinarie, inclusi il Gala Dinner e la Cerimonia di Premiazione. Inoltre, potranno visitare S. Pellegrino Terme e il suo splendido casinò in stile Art Nouveau.

 

 

3) Un’esperienza di tre giorni – per due persone – con un esclusivo soggiorno a Villa Panna, un tempo

splendida proprietà dei Medici, aperta eccezionalmente per l’occasione.

Un’esperienza immersiva nel Taste of Tuscany, per scoprire segreti, sapori e tradizioni del territorio partecipando a un barbecue a Villa Panna firmato da uno chef stellato e ad una degustazione di pregiati vini con un tour dei vigneti. Gli ospiti visiteranno la fonte di Acqua Panna e la sua riserva naturale e faranno tappa a Firenze, dove gusteranno un aperitivo glamour in barca, nei pressi di Ponte Vecchio, seguito da una cena al ristorante Gucci Osteria da Massimo Bottura firmata dalla chef Karime Lopez che proporrà un menu degustazione ispirato alle sue esperienze internazionali.

 

 

I lotti saranno battuti online su http://www.50BestForRecovery.com e sarà possibile partecipare all’asta facendo un’offerta fino a domenica 12 luglio.

 

 

L’iniziativa è aperta a tutti, anche a coloro che potranno contribuire solo con un’offerta simbolica, a partire da una somma pari a 8 sterline, attraverso la quale si avrà la possibilità di scaricare l’e-cookbook “Home Comforts: simple lockdown recipes from the world’s best chefs and bartenders”, una raccolta di undici ricette, facilmente riproducibili a casa, firmate da alcuni degli chef e barman della World’s 50 Best Restaurants.

I lotti messi a disposizione da S. Pellegrino e Acqua Panna fanno parte di un ampio catalogo con

oltre 150 iniziative in tutto il mondo, consultabile per intero sul sito dedicato all’iniziativa Bid for

Recovery.

 

 

I fondi raccolti attraverso l’asta serviranno a raggiungere alcuni importanti obiettivi:

- Donazioni a organizzazioni no profit che saranno assegnate a dieci associazioni filantropiche in tutto il mondo; per l’Italia è stata selezionata l’associazione Ambasciatori del Gusto;

 

- 1 milione di pasti: 50 Best contribuirà al Social Gastronomy Movement, un network globale di organizzazioni no-profit in 38 diversi Paesi, nella sua campagna per offrire pasti ai più bisognosi;

 

 

- Donazioni dirette ai ristoranti indipendenti in base a criteri stabiliti dall’organizzazione.

Tutti i dettagli dell’iniziativa sono disponibili sul sito S. Pellegrino e sui social network.

 

 

Di Indira Fassioni

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali