FOTO24 VIDEO24 Logo Mediaset ComingSoon.it Donne logo mastergame Grazia Meteo.it People sportmediaset_negative sportmediaset_positive TGCOM24 meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

Un piccolo panda impara a camminare con lʼaiuto della mamma

Un video mostra il tentativo di mettersi a quattro zampe di un cucciolo di appena un mese nato in uno zoo belga. Boom di condivisioni in Rete

Ha poco più di un mese ed è ancora senza pelo. Questo piccolo panda, nato nello zoo belga Pairi Daiza, cerca già di muovere i suoi primi passi. Inarca le zampine e si sforza per metterle diritte. Ad un certo punto arriva la madre che lo sorregge e poi se lo mette sulla pancia e lo coccola teneramente. Le immagini sono state messe in Rete, il popolo del web si è commosso ed ora è boom di condivisioni.

Il panda Hao Hao ha dato alla luce un cucciolo circa un mese fa. Un evento raro per una specie in via di estinzione che conta meno di 2 mila esemplari in tutto il mondo. Non sorprende quindi che, data la natura precaria di questa specie, il cucciolo venga attentamente monitorato,curato e che gli vengano anche fatti anche dei piccoli video. Lo zoo, che ha ospitato la coppia di panda, Hao Hao e il suo compagno Xing Hui nel 2014 grazie ad un accordo con le autorità cinesi, ha collaborato con degli esperti per effettuare l'inseminazione artificiale

Il WWF, con un sondaggio datato 2014, ha scoperto che solamente 1.864 panda vivono allo stato brado, numero che si è dimezzato rispetto agli anni '70. Per salvare la specie, che è stata colpita duramente dall'invasione umana sugli altopiani cinesi, ora oltre 300 panda vivono negli zoo, per lo più in Cina.

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali