FOTO24 VIDEO24 Logo Mediaset ComingSoon.it Donne logo mastergame Grazia Meteo.it People sportmediaset_negative sportmediaset_positive TGCOM24 meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

Turchia, il cane sta male: bimba di 9 anni fa 2 chilometri a piedi con l’animale in spalla per cercare aiuto

"Il mondo sta cambiando grazie a gesti come questi", ha detto il veterinario che ha visitato l'animale

Twitter

Il suo cane, Pamuk, stava male da qualche giorno. Così, dopo aver saputo che nel vicino villaggio di Düzpelit era arrivato un veterinario per visitare una mucca, ha camminato sulla neve per oltre due chilometri con l'animale in spalla per chiedergli aiuto. Una storia di dedizione che arriva dalla Turchia e la cui protagonista è Cemre, una bambina di 9 anni. A raccontare l'accaduto è stato lo stesso veterinario, Ogün Öztürk, che su Twitter ha pubblicato la foto della piccola e del suo cagnolino.

Il medico ha visitato Pamuk, che, fortunatamente, non aveva nulla di grave. E' bastata un’iniezione per farlo stare meglio e per tranquillizzare la piccola Cemre. "Il mondo sta cambiando grazie a gesti come questi", ha scritto il medico su Twitter. Da quel giorno, il veterinario si è recato spesso a casa dei suoi nuovi amici. "Al giorno d'oggi, si verificano tanti episodi di violenza contro gli animali. Il comportamento di Cemre è esemplare, mi ha scaldato il cuore", ha detto Öztürk ai media locali.

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali