FOTO24VIDEO24Logo MediasetComingSoon.itDonnelogo mastergameCreated using FigmaGraziaMeteo.itPeoplesportmediaset_negativesportmediaset_positiveTGCOM24meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

Palermo, cavallo che traina la carrozza degli sposi stramazza a terra per la fatica

Costretto a tirare una carrozza da 400 chili per un pendio, lʼanimale è caduto stremato davanti alla chiesa dove si celebrava il matrimonio. La denuncia degli animalisti

Bello, bianco, bardato, maestoso, sontuoso. Ma davanti all'altare è caduto stremato per la fatica. E' quanto successo a un cavallo utilizzato a Palermo per i servizi matrimoniali. L'animale, dopo aver trainato per una salita, resa scivolosa dalla pioggia, la carrozza degli sposi da 400 chili è stramazzato al suolo per la fatica, una volta arrivato davanti alla chiesa di Borgetto, dove si sarebbe tenuta la cerimonia. Il video di denuncia - che "contiene immagini forti", come specifica chi lo ha postato, - è stato diffuso sui social da Enrico Rizzi, presidente nazionale del Nucleo Operativo Italiano Tutela Animali, che minaccia querele.

"L'animale - racconta Rizzi a margine del video - per raggiungere la Chiesa è stato costretto a fare una salita ripidissima (unica strada) e scivolosa a causa della pioggia ed arrivato all'ingresso, è stramazzato a terra".

"Denunceremo - continua Rizzi - i responsabili e li porteremo in Tribunale. Ho comunque già scritto alle Autorità Locali per chiedere di accertare le condizioni attuali del cavallo, il luogo di detenzione ed anche l'aspetto fiscale del proprietario, visto che immagino abbia ricevuto un lauto compenso per l'ottimo servizio".

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali