FOTO24VIDEO24Logo MediasetComingSoon.itDonnelogo mastergameCreated using FigmaGraziaMeteo.itPeoplesportmediaset_negativesportmediaset_positiveTGCOM24meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

Oggi è la giornata mondiale degli animali

Il 4 ottobre si ricorda la loro importanza per il pianeta e per la vita dellʼuomo

Oggi è la Giornata Mondiale degli Animali, ma non tutti sanno che questa ricorrenza è nata proprio in Italia. Ad organizzare la ricorrenza per la prima volta fu il tedesco Heinrich Zimmermann, il 24 marzo del 1925 presso il Palazzo dello Sport di Berlino. In verità, il tedesco aveva pensato inizialmente di fissare questa giornata il 4 ottobre, giorno di San Francesco d’Assisi, ma per quella data il palazzetto era già stato prenotato. Successivamente Zimmermann partecipò al Congresso Internazionale sulla Protezione degli Animali a Firenze: dove propose di rendere universale la Giornata Mondiale degli Animali e di festeggiarla il 4 ottobre. La sua proposta venne accettata e nacque ufficialmente questa ricorrenza, nota anche come “World Animal Day”. Si tratta di un giorno importante, che ha una precisa finalità: sensibilizzare l'opinione pubblica e ribadire ancora una volta quanto siano importanti gli animali nella nostra vita.

In diverse città italiane vengono organizzati eventi e manifestazioni per l’occasione. Per il “World Animal Day” 2018, in maniera specifica, il Bioparco di Sicilia terrà una serie di approfondimenti su diversi argomenti: aspetti legislativi inerenti alla corretta detenzione degli animali, cura e prevenzione, alimentazione e nutrizione, Pet Therapy e rapporto con gli animali da compagnia, grazie alla presenza del Centro Cinofilo palermitano “Doggy Park”. A Trieste, invece, dove nel 2015 è nato il Comitato Trieste Animal Day che si prefigge di essere promotore e coordinatore di una serie di progetti che mirano al miglioramento della convivenza tra la nostra popolazione e gli animali, in occasione del World Animal Day è stato organizzato l’evento “Rondini, api e pipistrelli: animali che non vedremo più“, che è partito il 30 settembre e si concluderà il 7 ottobre.

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali