FOTO24VIDEO24Logo MediasetComingSoon.itDonnelogo mastergameCreated using FigmaGraziaMeteo.itPeoplesportmediaset_negativesportmediaset_positiveTGCOM24meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

Marsala, gattino rischia di annegare in mare: la Guardia Costiera lo rianima e lo adotta

I militari sono stati allertati da un gruppo di di bambini. Il cucciolo è stato chiamato Charlie

Un gattino di poco più di un mese di vita rischiava di annegare in mare, nel porto di Marsala in provincia di Trapani. Un gruppo di bambini ha assistito alla scena e ha richiamato l'attenzione dell'equipaggio di un gommone della Guardia Costiera, che è intervenuto ed è riuscito a ripescarlo. I militari hanno provato a mettere in atto le manovre di rianimazione che normalmente compiono su esseri umani e sono riusciti a salvarlo. Il cucciolo, ribattezzato Charlie, è stato affidato alle cure dei veterinari.

Grazie al massaggio e alla respirazione artificiale, in alcuni minuti, il felino ha cominciato a dare i primi segni di vita, espellendo acqua ed emettendo qualche fievole miagolio. Il gattino è stato "adottato" dall'ufficio circondariale marittimo di Marsala, che gli ha dato il nome di Charlie.

ll veterinario ha constatato il buono stato di salute del cucciolo che al momento, per maggiore sicurezza, è stato affidato alle cure di una clinica veterinaria.

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali