FOTO24VIDEO24Logo MediasetComingSoon.itDonnelogo mastergameCreated using FigmaGraziaMeteo.itPeoplesportmediaset_negativesportmediaset_positiveTGCOM24meteo.it
DirettaCanale 51

> Tgcom24 > Viaggi > Europa > Portorose e Pirano: la Slovenia più bella
18.4.2013

Portorose e Pirano: la Slovenia più bella

Un mare da sogno a due passi dall’Italia

foto Ufficio stampa
Portorose e Pirano, in Slovenia, si trovano a soli 25 chilometri di distanza da Trieste. Qui il mare è splendido, si parla correntemente l'italiano, la cucina regala meravigliosi sapori di tradizione mediterranea e il sale marino è utilizzato in centri benessere all'avanguardia per un wellness senza confini.  Ma non sono questi gli unici motivi per regalarsi una vacanza in questa parte di Slovenia, meta emergente delle rotte turistiche internazionali. Portrose è anche un brillante e animato centro balneare che offre numerose opportunità di divertimento.  
Anche chi cerca un intrattenimento culturale resta soddisfatto: le due città conservano nella loro architettura e nella loro identità molte tracce di un passato antico. Le due cittadine furono al centro di contese tra diversi popoli, a cominciare dai Romani. Vennero poi i Veneziani, i Francesi, gli Austriaci e infine gli Italiani, in una continua lotta per controllare i traffici nel Mare Adriatico. Di questa storia lunga e complessa restano importanti influssi in una singolare fusione mitteleuropea di tradizioni. 
 
Portorose è stazione balneare elegante e mondana, con esclusivi alberghi di lusso, il casinò e tante offerte di locali per una vita notturna esuberante. Ma la punta di diamante della cittadina, definita "La piccola Montecarlo slovena", è la lunga spiaggia di sabbia, affacciata su una baia dal mare trasparente, in cui rilassarsi al sole nel pieno comfort di innumerevoli servizi. Qui si possono praticare anche sport di ogni genere, dalle lunghe camminate in riva al mare al nuoto, ma anche vela, subacquea, equitazione, tennis, escursioni in bicicletta e trekking. Gli alberghi più belli e lussuosi si affacciano su un'elegante passeggiata lungomare, dalla quale si può ammirare il bel paesaggio.
Il clima, particolarmente mite, in tutte le stagioni, e le acque termali hanno fatto di Portrose una località di cura e soggiorno termale nota già nel XIII secolo. Oggi quest'antica vocazione è riproposta da strutture all’avanguardia, in cui coccolarsi in piena libertà e nel relax più assoluto. I diportisti possono invece approfittare del Marina di Portorose, che dispone di oltre 1000 posti barca per imbarcazioni fino a 25 m di lunghezza, e di appartamenti di lusso nelle adiacenze del porticciolo. 
foto Ufficio stampa
A tre chilometri di distanza da Portorose si trova Pirano, antica città marinara di origine medievale, un vero gioiello tutto da visitare e scoprire, con le sue  graziose piazze e le mura dalle quali si gode di un incantevole panorama sul golfo. La città, a lungo sotto l'influenza di Venezia, si arricchì grazie al commercio di sale: Le viuzze e le piazze, nalle quali è evidente l'influsso della Serenissima, nascondono veri gioielli dell'architettura, tra cui sette piccole chiese, incastonate fra le strette calli, che durante il periodo estivo ospitano i concerti di un importante festival internazionale di musica classica dedicato al violinista e compositore settecentesco Giuseppe Tartini, originario del luogo e celebre per la sua composizione “Il trillo del diavolo”, uno dei brani per violino di più difficile esecuzione mai composti. 
 
Chi ama la natura può esplorare la penisola di Strugnano, scrigno di grandi ricchezze naturali e di una fauna molto ricca, in particolare dal punto di vista ornitologico, con oltre 270 specie di uccelli. Il paesaggio costiero è dominato dalle saline,di Sicciole, situate nei pressi di Portorose. Procedendo verso l’entroterra, la penisola riserva straordinari ed inaspettati tesori: con piccoli villaggi di case in pietra, o il campanile di Nova Vas, che con i suoi 26 metri d’altezza offre un panorama mozzafiato sui colli Savrini, Chi ama lo sport nella natura, a piedi, a cavallo o in bicicletta, trova in questo regione infinite possibilità di itinerari. dai percorsi fra gli ulivi, ai sentieri di Sezza e di Strugnano sul mare, dall’antico e suggestivo percorso della ferrovia Trieste-Parenzo,  all’oasi verde Forma Viva, che si affaccia sulla baia di Portorose ed accoglie creative sculture in pietra di artisti di fama mondiale. 
Tutte le informazioni per organizzare il viaggio e il soggiorno si trovano sul sito Internet www.portoroz.si/it/
E per sapere che tempo farà in zona, si può consultare la pagina www.meteo.it
 
Portorose è facilmente raggiungibile grazie a un moderno aeroporto turistico internazionale, situato a soli sei chilometri, oppure in auto da Trieste, dopo essersi muniti degli appositi bollini in vendita nei distributori di benzina, o ancora in treno, lungo la linea Venezia-Lubiana. Da maggio a ottobre sono frequenti anche i servizi con motoscafi che partono da Venezia.
Per il soggiorno si può pernottare presso il St. Bernardin, Adriatic Resort 8www.bernardingroup.si/it/ ), che raggruppa il cinque stelle Grand Hotel Bernardin, e i quattro stelle hotel Histrion e l’hotel Vile Park. Le strutture sono dotate di tutti i confort dei luxury hotel, parco acquatico  con acqua marina riscaldata, spiaggia, centro benessere, Spa e Casinò. 
Gli amici di Meteo.it potranno ususfruire di uno sconto particolare sul loro soggiorno presso il resort effettuando la prenotazione online e inserendo il codice promozionale "coccole" durante la procedura di prenotazione. 
OkNotizie
Servizi Tgcom Traffico Oroscopo Mobile
Servizi Tgcom Traffico Oroscopo Mobile