FOTO24VIDEO24Logo MediasetComingSoon.itDonnelogo mastergameCreated using FigmaGraziaMeteo.itPeoplesportmediaset_negativesportmediaset_positiveTGCOM24meteo.it
DirettaCanale 51

Nek, Max Pezzali e Francesco Renga insieme in tour: "Noi tre, Duri da Battere"

I tre artisti per la prima volta sul palco dei palasport dal 20 gennaio 2018

Nek, Max Pezzali e Francesco Renga insieme in tour: "Noi tre, Duri da Battere"

Tre uomini. Tre amici. Tre artisti. Tre nuovi compagni di viaggio pronti a dare vita a un tour "unico e irripetibile". Nek, Max Pezzali e Francesco Renga scaldano i muscoli e uniscono le forze: saranno insieme live dal 20 gennaio nei palasport italiani. La collaborazione parte dal singolo "Duri da battere", brano che interpretano insieme. "Un disco? Chissà, è tutto in divenire... come d'altronde Sanremo", raccontano.

"Tutto nasce dalla collaborazione sul brano - sottolineano i tre artisti - dalla voglia di andare sul palco assieme, perché siamo amici e volevamo fare qualcosa di nuovo e forse irripetibile. Dopo tanti anni che siamo in giro c'è la voglia di tornare a divertirsi e giocare con qualcosa di unico". Sul palco saranno sempre insieme, per tutta la durata dello spettacolo, reinterpretando i brani - che sono stati la colonna sonora di intere generazioni - più significativi degli oltre 25 anni di carriera di ciascuno: "Le canzoni saranno interpretate in modo diverso".

"Saremo sempre sul palco insieme - sottolinea Renga - Non tre scalette di tre artisti, ma tre artisti che si mischiano in una idea centrale. La bellezza - dice Renga - sta proprio nel raccontare tre carriere in uno show unico, con un’unica scaletta, un’unica band senza alcun tipo di divisione".

"Siamo amici prima di tutto - interviene Pezzali - L’idea di condividere il palco nasce anche per dimostrare che nonostante il tempo che passa, i gusti musicali che cambiano, siamo ancora qui. Con due voci così meravigliose se fossi in loro mi chiederei Max come ne esce? Con loro così piacenti e belli io ho il compito di portare gli uomini mentre le donne li adorano io intrattengo".

E Nek aggiunge: "Più che un progetto è un modo di condividere tra di noi e con chi vorrà davanti al palco un percorso: siamo tre individui che sul palco diventano la stessa persona. La strategia in questo progetto viene dopo, è nato dell'amicizia che ci univa". ".

Dopo il tour, un disco? "Non escludiamo nulla. Nemmeno l’idea di presentare il Festival di Sanremo, cui tutto questo è finalizzato: sperare non costa nulla, no?", ironizzano. Sul singolo in rotazione da oggi, invece, spiegano presentando il video in cui si citano Obama, sportivi e astronauti: "Sono personaggi che sono o sono stati dei sognatori, indipendentemente dal fatto che poi il sogno si sia realizzato o no. Se non lotti per qualcosa, non vai da nessuna parte".

LE PRIME DATE DE TOURI biglietti per il tour, prodotto e organizzato da F&P Group, saranno disponibili dalle 16 di mercoledì 13 settembre su TicketOne.it e dalle 16 di lunedì 18 settembre nei punti vendita e prevendite abituali. Ecco le prime date: 20 gennaio all’Unipol Arena di Bologna; 22 gennaio al Brixia Forum di Brescia; 25 gennaio all’RDS Stadium di Genova; 26 gennaio al Pala Alpi Tour di Torino; 29 gennaio all’Adriatic Arena di Pesaro; 31 gennaio al Pala Sele di Eboli (SA); 3 febbraio al Pal’Art Hotel di Acireale (CT); 12 febbraio al Pala Bam di Mantova; 16 febbraio all’Arena Spettacoli Padova Fiere di Padova; 20 febbraio al Nelson Mandela Forum di Firenze.

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali

OGGI SU PEOPLE