FOTO24VIDEO24Logo MediasetComingSoon.itDonnelogo mastergameCreated using FigmaGraziaMeteo.itPeoplesportmediaset_negativesportmediaset_positiveTGCOM24meteo.it
DirettaCanale 51

La storia di Natalia: vittima di bullismo per le "sopracciglia", ora è una modella di successo

La protagonista della vicenda a lieto fine è una 17enne portoricana, che ha sfruttato un suo apparente difetto fisico

Dopo essere stata presa di mira dai bulli a causa delle sue sopracciglia lunghe e folte, la diciassettenne portoricana Natalia Castellar si è presa la sua rivincita. Proprio grazie a questa sua caratteristica, che per tanto tempo è stato motivo di complesso, la ragazza è stata notata da una nota agenzia di moda di Los Angeles e ha appena firmato un contratto esclusivo.

Natalia, da vittima di bullismo a top model

"Non vedo l'ora di viaggiare e lavorare", racconta entusiasta la ragazza. Proprio come Frida Khalo, la famosa pittrice passata alla storia per il sopracciglio folto, anche Natalia si sta consacrando grazie alla sua caratteristica unica, prendendo appunto ispirazione per alcuni dei suoi scatti dall'artista messicana.

Un' altra bella dimostrazione che spesso nella vita un apparente "difetto" fisico, che può essere stato motivo di angherie e di complessi, può diventare un vero e proprio "marchio di fabbrica", capace di trasformare inaspettatamente e in meglio la vita di una persona.

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali