FOTO24VIDEO24Logo MediasetComingSoon.itDonneGraziaMeteo.itPeoplesportmediaset_negativesportmediaset_positiveTGCOM24meteo.it
DirettaCanale 51

Gb, giorno per giorno cinque anni di vita di coppia a fumetti

Lʼartista Pete Duffield ritrae la quotidianità con la storica fidanzata Kellie Gage con un pizzico di ironia. E da 13 mesi nella vignetta giornaliera pubblicata su Instagram cʼè anche la loro bimba

Momenti di quotidianità e di intimità tracciati nero su bianco su un block notes le cui pagine da 5 anni a questa parte, ogni giorno, finiscono su Instagram. La vita dell'artista britannico Pete Duffield, della fidanzata Kellie Gage e della loro bimba di 13 mesi ogni giorno viene "immortalata" a fumetti, con rapidi tratti di matita, dallo stesso Pete, per la gioia degli oltre 17mila fan della pagina Kellie and Pete. Ironica e graffiante la vignetta quotidiana che regala sprazzi di banale routine di una normale famiglia di Brigthon. "Sarà l'album dei ricordi ddi nostra figlia, quando sarà grande e vorrà sfogliare il passato", assicura il fumettista.

Gb, cinque anni di vita a fumetti di Kellie e Pete

"Ho iniziato a tenere un elenco di idee sul mio telefono, da aggiornare ogni volta che accadeva qualcosa di divertente", racconta l'illustratore inglese. "La raccolta di disegni è cresciuta gradualmente ed è stato divertente documentare le sciocchezze che direi o farei".

Il senso dell'umorismo di Duffield ha conquistato fan in tutto il mondo: sono più di 17.000 i follower su Instagram.

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali