FOTO24VIDEO24Logo MediasetComingSoon.itDonnelogo mastergameCreated using FigmaGraziaMeteo.itPeoplesportmediaset_negativesportmediaset_positiveTGCOM24meteo.it
DirettaCanale 51

Diventa virale la canzone di Natale dei ragazzi del centro tumori di Milano

“Palle di Natale” è stata travolta da un successo inaspettato: quasi 6 milioni di visualizzazioni in poco tempo

Enorme successo per la canzone "Palle di Natale", scritta e cantata dai ragazzi ricoverati all'Istituto nazionale tumori di Milano. A poco più di un mese dalla pubblicazione, ha raggiunto quasi 6 milioni di visualizzazioni su Youtube. Realizzato nell'ambito del "Progetto Giovani", il video vede la partecipazione di 29 ragazzi, pazienti oncologici, di età compresa tra i 15 e i 25 anni, di cui diciotto ancora in cura e undici già fuori trattamento.

La hitLa canzone dei ragazzi del “Progetto giovani” ha avuto una diffusione rapidissima, non solo su Youtube, ma anche su WhatsApp. Questo ha permesso ai giovani pazienti dell’istituto milanese di farsi conoscere anche oltre i confini italiani. Il testo del pezzo trasmette un forte messaggio di speranza e racconta la vita in corsia durante le feste di Natale. La hit, inoltre, è scaricabile su iTunes.
Il titolo del brano ha tanti significati, racconta in un'intervista Matteo Davide Bonvicini, in cura per un medulloblastoma al cervelletto:“Palle, perché le nostre teste dopo la chemioterapia sembrano tali. Palle, come quelle che si appendono all’albero di Natale, o di neve, con cui si gioca in questo periodo dell’anno, ma palle, pure perché spesso gli adulti ne raccontano tante a noi ammalati di tumore, e perché di certo, trascorrere il Natale in ospedale non è il massimo”.

Il progetto giovaniLanciato ufficialmente nel 2011 dalla Pediatria oncologica della Fondazione Irccs Istituto nazionale dei tumori di Milano, il "Progetto giovani" è dedicato agli adolescenti malati di tumore e ai ragazzi nella fascia d’età che va dai 15 ai 25 anni. Tra gli obiettivi del progetto ci sono il supporto psicosociale, l’accesso alle cure dopo la conclusione della terapia e la creazione di un modello su scala nazionale che possa migliorare la qualità della cura degli adolescenti attraverso iniziative esclusive dedicate a loro.

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali