FOTO24 VIDEO24 Logo Mediaset ComingSoon.it Donne logo mastergame Grazia Meteo.it People sportmediaset_negative sportmediaset_positive TGCOM24 meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

Nova Eroica: Toscana su due ruote, tra paesaggi rinascimentali

Spostata a fine ottobre, la manifestazione ciclistica si svolgerà nel magnifici colori autunnali delle colline senesi

Nova Eroica: in bici nei più bei paesaggi della Toscana

Spostata al 25 ottobre, la manifestazione ciclistica si svolgerà nel magnifici colori autunnali delle colline senesi 
 

Lo spostamento a fine ottobre di Nova Eroica 2020, evento dedicato alle bici moderne tipo gravel che solitamente si svolge in stagioni decisamente più calde, offrirà ai partecipanti, il 24 e il 25 ottobre, una splendida cartolina autunnale della campagna senese, in particolare della Val d’Arbia e della Val d’Orcia.

Sono le strade bianche, un tempo simbolo di ritardo e oggi icona di lentezza e qualità della vita, che domenica 25 ottobre (con un prologo sabato 24) si presteranno ai ciclisti che amano riscoprire il senso l’avventura e la bellezza del paesaggio. Sarà però un viaggio riservato a 1000 ciclisti, quanti la cautela per la pandemia ne consiglia come numero massimo che, in questo caso, diventa così numero chiuso. 

Sabato 24 ottobre – Si aprirà il “Bike Village”, con espositori importanti non solo del mondo del ciclismo, lo spazio di Eroica nel Mondo (Eroica South Africa, Eroica California, Eroica Japan, Eroica Hispania, Eroica Britannia, Eroica Limburg, Eroica Germania), il Ciclo Club Eroica, appuntamento periodico con gli eroici fedelissimi. Durante la mattina ci sarà un incontro speciale con la carovana delle Mille Miglia, in transito proprio da Buonconvento. Un secondo incontro vedrà protagonista Luisanna Messeri e i segreti della cucina artusiana. Nel primo pomeriggio Alessandra Ortenzi e Federica De Stefani, autrici di “Sport e GDPR online e offline”, incontreranno le famiglie per discutere di web, social, regole, comportamenti e istruzioni per atleti e società. Il pomeriggio sarà completamente dedicato a Nova Eroica Family, ammesse ogni tipo di bicicletta. 

Due percorsi - Due i percorsi a disposizione: Nova Eroica Family Mini di 14 chilometri e Nova Eroica Family di 27 chilometri con premi finali per tutti. Il percorso più breve va da Buonconvento a Bibbiano sulla strada bianca e ritorno sulla strada asfaltata. Il percorso più lungo prevede il passaggio per Monteroni d’Arbia. A Nova Eroica Family parteciperà Elisa Di Francisca. L’olimpionica di scherma e Ambassador Parmigiano Reggiano sarà al via con la sua famiglia e il piccolo Ettore di 3 anni.

Domenica 25 ottobre – Per cominciare, chi vorrà, potrà annullare la cartolina postale che troverà nel pacco gara con il francobollo di Coppi e Bartali presso lo stand di Poste Italiane. Poi il via dei concorrenti sui tre percorsi di Nova Eroica; rispettivamente 62 chilometri (“Val d’Arbia), 85 chilometri (“Crete Senesi”) e 130 chilometri (“Terra di Siena”). Il via sarà dato tre ciclisti distanziati ogni minuto. 

Premio nazionale - Nova Eroica assegnerà il titolo di campione nazionale gravel con una formula condizionata dalle misure di sicurezza. Non ci sarà alcun rilevamento cronometrico sul percorso dunque il titolo sarà assegnato alle squadre, composte da quattro ciclisti indifferentemente uomini e donne, iscritte al percorso lungo che giungeranno all’arrivo nell’arco di 30 secondi. La squadra vincitrice riceverà una maglia di campione nazionale. Ogni atleta della squadra riceverà una medaglia come Campione Nazionale Gravel. Da Buonconvento si toccano le località: Asciano, Monteroni d’Arbia, Murlo e Montalcino, un paradiso di strade bianche per ogni tipo di ciclista.

Per maggiori informazioni: www.eroica.cc 
 

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali