FOTO24 VIDEO24 Logo Mediaset ComingSoon.it Donne logo mastergame Grazia Meteo.it People sportmediaset_negative sportmediaset_positive TGCOM24 meteo.it
Podcast DirettaCanale 51
Temi del momento

Alto Adige: Egna diventa Fabbrica di Stelle

Il borgo, uno dei più belli d’Italia, si veste di luci magiche come segno di rinnovamento e speranza

Alto Adige: Egna diventa il Borgo delle Stelle

Il borgo, uno dei più belli d’Italia, si veste di luci magiche e dà vita a una bella esperienza di condivisione collettiva.

Leggi Tutto Leggi Meno

Uno dei borghi più belli d’Italia si trasforma in Borgo delle Stelle, grazie a un progetto di illuminazione natalizia del centro storico e a un’iniziativa che ha coinvolto tutta la cittadinanza: siamo a Egna, in Alto Adige dove, aspettando il Natale, è stato ripreso ed ampliato il sistema di luminarie inaugurato lo scorso anno. La necessità di procedere all’assemblaggio delle tradizionali stelle natalizie ha dato vita a un progetto collettivo che ha coinvolto tutto il paese, dalla banda musicale alle famiglie e ai bambini. Così Egna è diventato una vera fabbrica delle stelle.

Lo scorso anno, infatti, Egna Marketing in accordo con l’amministrazione comunale ha deciso di investire sull’illuminazione e decorazione del centro storico, come segno di luce e speranza. Sulla base della stella di Betlemme e dell’usanza alpina dei Cantori della Stella, è stato quindi progettato un cielo stellato per illuminare il centro storico del borgo. 

 

Linea guida del progetto è stata la stella di Herrnhu, composta da 25 punte e tradizionalmente creata nelle case prima di Natale. La necessità di trovare chi potesse aiutare nell’assemblaggio delle stelle, è nata una splendida iniziativa collettiva che ha coinvolto gli abitanti del paese, a cominciare dai membri della banda musicale e dalle loro famiglie: hanno fatto presto ad unirsi i bambini e gli insegnanti delle scuole materne ed elementari, sia di lingua italiana che tedesca, e a seguire i giovani pompieri, gli ospiti della casa di riposo, i ragazzi del Centro Giovani. 

Condividere e compartecipare rende tutti protagonisti del Natale, che speriamo possa essere all’insegna dell’unione della comunità.

Commenti
Commenta
Disclaimer
Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali