FOTO24VIDEO24Logo MediasetComingSoon.itDonnelogo mastergameCreated using FigmaGraziaMeteo.itPeoplesportmediaset_negativesportmediaset_positiveTGCOM24meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

Gli impianti aperti per gli irriducibili dello sci

Alcune località in Italia, Austria e Svizzera dove è possibile praticare gli sport bianchi

Un ottobre piuttosto anomalo, con temperature che sono state quasi estive e con scarse precipitazioni nevose. Ma per fortuna esistono ancora i ghiacciai. Per gli irriducibili dello sport bianco ecco un breve elenco su dove sciare in questi giorni sull’arco alpino, cominciando dall’Italia.

Gli impianti aperti per gli irriducibili dello sci

Val Senales e Stelvio - Fortunatamente i ghiacciai ci sono ancora e in quello del Giogo Alto in Val Senales in Alto Adige a oltre 3mila metri di quota dove sono aperte le piste servite dalla funivia Val Senales, dalle seggiovie Grawand e Gltschersee, e dalle sciovie Finail. Allo Stelvio, al confine tra Lombardia e Alto Adige, sotto vette come l’Ortles si scia quasi sempre sulle piste Nagler, Cristallo e Payer, dove non è raro trovarsi accanto campioni del calibro di Gustav Thöni, Deborah Compagnoni, Alberto Tomba, Federica Goggia, Giorgio Rocca, Manuela Di Centa.

A Livigno, invece, si può già praticare sci di fondo: ha aperto sabato 13 ottobre l’anello realizzato con la neve conservata durante l’estate con la tecnica dello snowfarming. Una pista che da dicembre sarà di trenta chilometri partendo dalla zona centrale del paese ed arrivando fino alla zona Forcola e l’Alpe Vago. Lo stesso tracciato ospiterà nel weekend dal 30 novembre al 2 dicembre, la 29esima edizione della Sgambeda, che da quest’anno a gran richiesta torna in tecnica libera, e due gare del prestigioso circuito Visma Ski Classics.

Hintertux e Sölden, Austria – Sempre sopra i tremila, in Austria si scia per 365 giorni all’anno sul ghiaccaio dell’Hintertux, nella Zillertall in Tirolo. Su 60 impianti ben 14 sono aperti per un totale di 40 chilometri di piste praticabili. Ma in Tirolo si scia anche a Sölden, località alpina nella valle Ötztal, che ha dieci chilometri di piste praticabili con 5 impianti aperti.

Pitztaler Gletscher, Austria - Sempre in Tirolo ecco Pitztaler Gletscher con ben cinque impianti aperti e 5 chilometri di piste praticabili. Con la funivia più alta dell'Austria, la Wildspitzbahn, si raggiunge comodamente in sicurezza l'Hinterer Brunnenkogel a 3.440 m. Nel Café 3440 ci si può godere lo stupendo panorama delle Alpi dalla terrazza pendente.

Saas-Fee, Svizzera – Chamata “Perla delle Alpi”, Saas-Fee in Svizzera è una stazione sciistico-alpinistica celebre dalla fine dell’800. Ha ospitato ben cinque edizioni della Coppa del Mondo di sci alpino e quelle di Snowboard e di Freestyle. Sono otto gli impianti aperti.

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali