FOTO24VIDEO24Logo MediasetComingSoon.itDonnelogo mastergameCreated using FigmaGraziaMeteo.itPeoplesportmediaset_negativesportmediaset_positiveTGCOM24meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

Vacanze all’insegna di Twitter: parti con 140 caratteri in valigia

Come usare il social network del cinguettio per organizzare un viaggio o come ausilio mentre si è lontani da casa

Vacanze all’insegna di Twitter: parti con 140 caratteri in valigia

Per organizzare un viaggio, trovare ispirazione su una destinazione e risolvere anche una serie di situazioni potenzialmente spinose bastano 140 caratteri. Ovvero, basta un tweet. Non a caso il social network dei cinguettii è uno strumento sempre più usato per molteplici attività, tra cui organizzare un viaggio o una vacanza. Oltre ad offrire una miniera di idee, suggerimenti e ispirazioni su destinazioni e mete, Twitter è anche il luogo in cui reperire rapidamente informazioni, servizi ai consumatori e, non ultimo, recensioni e commenti di altri viaggiatori. Ecco allora qualche idea su come sfruttarne l'utilità.

Gli #hashtag da consultare, tanto per cominciare una prima ricognizione, possono essere #turismo, #vacanze e #viaggio, oppure la loro versione internazionale come #tourism, #travel, #holiday, #vacation, #travelling, #wonderlust, #ttot (Travel Talk on Twitter), #traveltuesday, #tt (Tuesday travel).

Chi ha già in mente una destinazione può inserirne il nome nel motore di ricerca interno a Twitter: compariranno moltissimi contenuti, tra cui i luoghi più interessanti da visitare, foto, video e commenti di chi ci è già stato. Ad esempio, basta guardare le immagini condivise dai turisti di tutto il mondo a proposito della Torre di Pisa (#leaningtower). In questo modo si possono anche condividere esperienze, informazioni o semplicemente chattare con altri viaggiatori.

Se invece, come capita spesso, vogliamo verificare un’informazione o chiedere una conferma su una prenotazione, un orario, o un ritardo mentre siamo già in viaggio e ci serve una risposta in tempi rapidi, si può ricorrere all’account degli enti del turismo locali, delle compagnie aeree o degli aeroporti. Sono molti anche gli alberghi e le strutture pronte a risposte a giro di cinguettio. KLM, ad esempio, fornisce risposte in tempi rapidissimi in 13 lingue 24 ore su 24, e anche American AirLines è sempre a disposizione dei passeggeri per risolvere criticità in tempo reale a colpi di tweet. E per avere sempre a portata di mano gli account più utili, basta inserirli in una Lista di Twitter.

Chi invece ha sempre desiderato avere un concierge a disposizione può sfruttare il servizio offerto da HiltonSuggests, sempre online per offrirvi consigli su eventi e attività da fare quando arrivate in città; invece il Sol Wave House Hotel è il primo nel suo genere a definirsi “Tweet experience hotel”: puoi richiedere con un Tweet cibo, bevande o altri servizi.

Chi vuole entrare in contatto diretto con la propria destinazione prima ancora di muoversi da casa può trovare su Twitter gli account di alcuni dei monumenti e luoghi tra i più famosi del mondo: tra questi, ad esempio, il Taj Mahal, la Torre Eiffel, il Teatro dell’Opera di Sydney o la Cattedrale di Notre-Dame. Utilizzando Periscope si possono poi scoprire, ad esempio, i tesori nascosti nei più bei parchi di New York grazie a NYC Parks o fare un giro all’interno del Yellowstone National Park.

Infine, qualche curiosità. I siti più cinguettati del mondo sono @MuseumModernArt (Followers: 4.905.443 - Tweets: 10.954), @Tate (Followers: 4.254.075, Tweets: 13.735), @DesignMuseum (Followers: 4.176.863, Tweets: 14.176). Il Messico si conferma una delle mete più seguite anche su Twitter (@VisitMex: followers 1.387.305; Tweets: 15.434), ma nella classifica delle città con il più alto numero di follower ci sono anche località meno note, come Giacarta e Bandung in Indonesia e Gedda in Arabia Saudita.

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali