FOTO24VIDEO24Logo MediasetComingSoon.itDonnelogo mastergameCreated using FigmaGraziaMeteo.itPeoplesportmediaset_negativesportmediaset_positiveTGCOM24meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

Dieci spiagge splendide e decisamente bizzarre

Colori inconsueti, rocce dalle forme strane e paesaggi quasi surreali: dieci luoghi di paradiso ai quattro angoli del mondo

Anche se sta arrivando alla sua conclusione, l’estate continua a regalarci scenari di sole e di mare, tutti da desiderare e da sognare. Ecco allora dieci spiagge di tutto il mondo, davvero particolari per il loro colore, o per la forma bizzarra delle rocce che la circondano, o ancora per il fascino surreale dei paesaggi in cui sono inserite.

Dieci spiagge decisamente bizzarre

GENIPABU BEACH, NATAL, BRAZIL – Non si trova nel mezzo di un deserto, anche se il viaggiatore potrebbe essere tratto in inganno dalle gigantesche dune di sabbia che la circondano. A smentirlo ci pensano le onde dell’Atlantico che si infrangono a pochi passi di distanza. Le dune si possono esplorare in jeep, con una buggy o persino a dorso di cammello. Ma il modo più originale è scivolare sulle pendici di sabbia facendo sandboarding, ovvero in equilibrio su una tavola simile a quella dello snowboard.

BOULDERS BEACH, CAPE TOWN – E’ circondata da grandi rocce di granito modellate dall’erosione. La spiaggia fa parte del Table Mountain National Park e può offrire incontri ravvicinati con i pinguini, mentre si sosta tra le rocce o si fa il bagno sulla riva. In quest’area infatti vivono, nuotano e si riproducono alcune migliaia di esemplari di pinguini africani.

PAPAKOLEA BEACH, HAWAII - Questa spiaggia ha un aspetto davvero curioso a causa della sua particolare colorazione verde intenso della sua sabbia, tanto da costituire uno spettacolo unico al mondo. E’ composta infatti da cristalli di olivina, una sostanza minerale vulcanica presente nelle colline circostanti.

KOEKOHE BEACH, NUOVA ZELANDA - Questa spiaggia è circondata da curiosi massi di antica roccia, modellati in forma sferica da millenni di erosione. Alcuni di questi raggiungono anche i due metri di diametro, e costituiscono uno scenario quasi surreale.

LAGUNA DI ELAFONISSI - CRETA - GRECIA – Anche questa spiaggia ha una colorazione speciale, con sfumature rosa intenso. Si trova sull’isola di Creta e deve la sua suggestiva sfumatura ai frammenti di corallo mischiati alla sabbia.

PFEIFFER BEACH, CALIFORNIA – E’ considerata una delle spiagge più belle del continente americano grazie alle rocce che compongono imponenti architetture e conferiscono alla sabbia una colorazione violacea dovuta ai frammenti di manganese che si mischiano alla sabbia.

GULPIYURI, LLANES, SPAGNA – Non ha grandi dimensioni, ma offre al visitatore la particolarità di trovarsi completamente… nell’entroterra. Il mare si trova infatti a un’ottantina di metri di distanza: l’acqua filtra attraverso una frattura sotterranea e forma una incantevole spiaggetta nel verde. La dimensione dell’arenile varia notevolmente a seconda della marea, con l’acqua che, nel momento di massima altezza, forma una sorta di piscina naturale, ma si ritira quasi completamente nelle fasi di bassa.

ZLATNI RAT, ISOLA DI BRAC, CROAZIA – Il suo nome significa “Corno d’oro” e basta ammirarla per comprenderne il perché. Si tratta di lingua di sabbia bianca che si protende per alcune centinaia di metri nel mare turchese, cambiando di forma e di dimensioni a seconda della marea e delle correnti.

SPIAGGIA DELLE CATTEDRALI, RIBADEO, SPAGNA – Le maestose architetture di roccia, imponenti come vere e proprie cattedrali gotiche, hanno fatto sì che qualche anno fa questo impressionante arenile fosse insignito del titolo di più bello d’Europa. Gli archi di roccia e le forme grandiose della scogliera sono tanto suggestive da lasciare il visitatore senza parole.

SCALA DEI TURCHI, REALMONTE, AGRIGENTO – E’ una delle località più impressionanti delle coste siciliane: una specie di anfiteatro di roccia candida che si staglia a gradini sul mare turchese. La scogliera è costituita da marna, una roccia sedimentaria di natura calcarea e argillosa, dal tipico colore bianco puro.

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali