FOTO24 VIDEO24 Logo Mediaset ComingSoon.it Donne logo mastergame Grazia Meteo.it People sportmediaset_negative sportmediaset_positive TGCOM24 meteo.it
Podcast DirettaCanale 51
Temi del momento

La Catalogna svela le sue spiagge più belle e nascoste
 

Un viaggio lungo i 600 km di costa catalana alla ricerca dei luoghi dove rilassarsi, lontani dalla folla 

Catalogna: ecco le spiagge più belle e nascoste

La Catalogna marittima è un gioiello del Mediterraneo e con i suoi 600 km di costa è meta ideale per tutti coloro che amano trascorrere le proprie vacanze sdraiati su spiagge bianche, tuffandosi in un mare cristallino e dividendosi tra relax, divertimento, sport e cultura.

Quest’anno, però, la tendenza del turista è quella di cercare posti più appartati e tranquilli dove evitare il solito affollamento. L’Ente del Turismo della Catalogna suggerisce dunque alcune destinazioni con piccole spiagge poco conosciute e calette nascoste in cui immergersi nel mare blu e lasciarsi sedurre dalle meraviglie subacquee che lasceranno chiunque a bocca aperta.

Costa Brava - Partendo a nord dalla Costa Brava, la lista delle piccole calette in cui immergersi in un blu meraviglioso è lunghissima, ma due in particolare trovano d’accordo i turisti alla ricerca delle spiagge solitarie: Cala Pola e Cala Pedrosa. A soli 5 km a nord dalla cittadina costiera di Tossa de Mar, in provincia di Girona, Cala Pola è una caletta lunga appena 70 metri di pura bellezza. Con una delle acque più cristalline che si possano trovare sulla costa spagnola, è immancabile nella lista delle spiagge segrete della Catalogna. Cala Pedrosa si trova nel piccolo comune di Palafrugell ed è una delle spiagge meno conosciute e meglio conservate della regione. Una baia perfetta per allontanarsi dalla frenesia e dal trambusto e in cui sentirsi in pace con se stessi.

Costa Barcellona  - Lungo la Costa Barcellona, divisa in due proprio la città da cui prende il nome, è fortemente consigliata la spiaggia de Les Roques di Calella. 750 metri di lunghezza e 25 di larghezza, questa piccola caletta si trova proprio sotto il fato, in una zona naturale con bellissime insenature, ideale per lo snorkeling vicino alle sue zone rocciose. È una bellissima spiaggia naturale, ideale per rilassarsi, nuotare e godersi una magnifica giornata lontani dalla confusione. Se si visita la Costa Barcellona non si può non fare tappa a Sitges, gioiello della zona con 16 km di spiagge. E se la maggior parte sono frequentatissime ce ne sono alcune meravigliosamente nascoste. Una fra tutte, da non perdere, è la Platja de les Anquines, la più a sud, un’insenatura realizzata negli anni '20 come spiaggia privata per una struttura alberghiera e che è ora una delle spiagge libere catalane più segrete, per un po’ di pace e tranquillità.

Costa Daurada - Proseguendo lungo la Costa Daurada, più precisamente in provincia di Tarragona, la spiaggia giusta è Tamarit. Situata a nord, questa spiaggia prende il suo nome dal castello che la sovrasta ed è circondata da una folta vegetazione. Le sue acque tranquille la rendono ideale per staccare la spina e rilassarsi un po’ in solitudine. Oppure anche la spiaggia di Sant Salvador, nel comune di El Vendrell, 3 chilometri di spiaggia bianca sulla quale si affaccia un eremo, un edifico millenario e considerato il più antico del piccolo comune.

Terres de l’Ebre - Chi raggiunge il sud della Catalogna e cerca spiagge segrete lontane e solitarie trova nelle Terres de l’Ebre la destinazione giusta. Due sono gli indirizzi: la prima è L’Ametlla de Mar, una cittadina di mare anche conosciuta come La Cala, proprio per le numerose calette solitarie che la circondano; la seconda è l’Ampolla, piccolo comune alla foce del fiume dell’Ebro ricca sia di spiagge sabbiose con acque calme e poco profonde, ideali per bambini e famiglie, ma anche di calette circondate da scogliere in cui l’unica compagnia saranno i pesci variopinti delle acque cristalline. Un esempio è Cap Roig, una spiaggia meravigliosa circondata da una folta vegetazione. 

Per maggiori informazioni: www.catalunyaexperience.it 
 

Commenti
Commenta
Disclaimer
Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali