FOTO24 VIDEO24 Logo Mediaset ComingSoon.it Donne logo mastergame Grazia Meteo.it People sportmediaset_negative sportmediaset_positive TGCOM24 meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

Il Cammino del Bardolino tra i vigneti del Garda

Ben 100 chilometri di sentieri naturalistici per conoscere meglio il microcosmo del lago più grande d’Italia

Garda: dal lago ai colli il cammino del Bardolino

Ben 100 chilometri di sentieri naturalistici per conoscere meglio il microcosmo del lago più grande d’Italia

Leggi Tutto Leggi Meno

Dalle sponde del Garda alle sue colline è nato il Cammino del Bardolino, il nuovo percorso per gli amanti della natura e del buon vino, 100 Km in bici o a piedi per scoprire il prodotto d’eccellenza del territorio, il Bardolino DOC, e le oltre 61 aziende vitivinicole dei 6 comuni attraversati dal percorso.

Il nuovo Cammino del Bardolino sarà una delle attrazioni della nuova stagione: ben 100 chilometri di sentieri circondati da vigne, affacciati sul lago di Garda, percorribili a piedi o in bicicletta. Il tutto su 18 diversi percorsi naturalistici che prendono il nome dalla denominazione vinicola più celebre del territorio,.

Bardolino - La cittadina, che sorge sulle rive del Lago di Garda,  è un piccolo mondo antico che racchiude un’offerta ricchissima, pronto a trasformarsi continuamente senza dimenticare mai le proprie radici, coltivando il legame con le proprie tradizioni e il proprio patrimonio storico e culturale. Mai come in questo momento c’è bisogno di sostenere le incredibili realtà storiche, paesaggistiche, gastronomiche della Penisola. Tornare a viaggiare in Italia è il modo migliore (e più divertente) per farlo.

Itinerario del vino - Il Cammino del Bardolino  collega sei centri abitati (Bardolino, Affi, Costermano, Cavaion Veronese, Garda e Rivoli), e mette in rete 61 aziende vitivinicole che hanno contribuito a preservare un paesaggio agreste peculiare, con le colline che digradano sul litorale lacustre. Alcune di queste strutture offrono la possibilità di soggiornare per vivere al meglio l’esperienza e svegliarsi affacciati su scorci esclusivi. Scoprire il Cammino del Bardolino significa tornare a un turismo lento e in sicurezza, alla larga da assembramenti e ritmi frenetici.

Un percorso organizzato - Il completamento dell’opera ha portato all’installazione di 53 cartelli informativi (dotati di QR Code per la consultazione via app) che indicano il tracciato con apposita segnaletica e forniscono utili informazioni e curiosità su luoghi di interesse storico (compreso il Museo del Vino, a Costabella di Bardolino), religioso e artistico e prodotti tipici del territorio, a partire dalla tradizione del Bardolino Doc. Sono stati predisposti anche parcheggi gratuiti per lasciare in sicurezza l’auto e aree attrezzate per godere di un pranzo al sacco. Ognuno può scegliere in mappa il sentiero che più si confà alle proprie esigenze: i percorsi spaziano dai tracciati più brevi (3 o 4 chilometri) alle camminate più impegnative fino a 20 chilometri di percorrenza. 

Patrimonio storico - Bardolino è uno scrigno di storie, sia per chi la scopre per la prima volta, sia per chi la frequenta da sempre. In questa piccola insenatura anche passeggiare in centro è un’esperienza, un viaggio tra passato e presente che si fondono nei palazzi e nei vicoli stretti. Bardolino, infatti, non è solamente bei paesaggi, buon vino e divertimento, ma è anche culla di un importante patrimonio storico e artistico lungo millenni e fatto di leggende, denominazioni, trasformazioni, religioni e tradizioni. I percorsi turistici tra i luoghi di culto, di cui rimangono le chiese e i monasteri che ripercorrono la storia del cristianesimo, e le passeggiate contemplando le numerose ville venete, splendida eredità della Serenissima, sono tra le attrazioni più amate, così come i tour enogastronomici per conoscere i prodotti del territorio, dal Bardolino DOC, all’olio DOP, raccontati anche dai Musei a questi dedicati, custodi di tradizioni agricole millenarie.

Per maggiori informazioni: www.bardolinotop.i

Commenti
Commenta
Disclaimer
Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali