FOTO24 VIDEO24 Logo Mediaset ComingSoon.it Donne logo mastergame Grazia Meteo.it People sportmediaset_negative sportmediaset_positive TGCOM24 meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

Facebook e Microsoft insieme per Marea, un cavo per internet ad alta velocità

La struttura consentirà di far viaggiare i dati a 160 terabit al secondo. I lavori partiranno ad agosto e il cavo partirà da Virginia Beach per arrivare a Bilbao

Facebook e Microsoft insieme per Marea, un cavo per internet ad alta velocità

Facebook e Microsoft al lavoro insieme per rendere più affidabili e veloci le connessioni internet per i consumatori. I due gruppi hanno infatti annunciato di voler creare un cavo sottomarino che collegherà il Nord America al Sud Europa (mentre attualmente il traffico di informazioni viaggia più nel nord del vecchio continente) e potrà trasportare dati alla velocità di 160 terabit al secondo. La struttura, chiamata Marea, sarà lunga 6600 chilometri, da Virginia Beach a Bilbao e la costruzione sarà gestita da Telxius, azienda tlc del gruppo Telefonica.

I lavori per la costruzione inizieranno il prossimo agosto e si prevede che si possano completare nell'ottobre 2017. Obiettivo di Microsoft e Facebook è quello di "accelerare lo sviluppo di infrastrutture internet di prossima generazione e sostenere l'esplosione del consumo di dati e la crescita rapida dei servizi online e cloud".

Google si era già messa in moto su questo versante realizzando, assieme a cinque società asiatiche, una connessione transpacifica dal Giappone agli Usa investendo 300 milioni di dollari. Su Marea invece ancora non si hanno informazioni circa i costi dell'operazione.

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali