FOTO24 VIDEO24 Logo Mediaset ComingSoon.it Donne logo mastergame Grazia Meteo.it People sportmediaset_negative sportmediaset_positive TGCOM24 meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

Il costume diventa sostenibile: il tessuto si ottiene da bottiglie e reti da pesca 

Nasce Kampos, start up di moda di lusso ecosostenibile al 100%

Si potrebbe sintetizzare: nel nome di Greta (Thunberg). Sì, perchè Kampos, startup italiana, farebbe contenta l'attivista svedese con la sua gamma di prodotti e accessori ecosostenibili , ideati e realizzati per celebrare la storia e la bellezza del Mar Mediterraneo. Fondata dall'imprenditore Alessandro Vergano, la visione imprenditoriale è quella di “offrire un lusso coscienzioso, ora e per le generazioni future". Tutti i prodotti sono realizzati grazie alla trasformazione di bottiglie di plastica riciclate, reti da pesca abbandonate nei mari, altri materiali di nylon e/o tessuti organici. Ogni singolo dettaglio è stato studiato e progettato per essere sostenibile al 100% e i prodotti sono nuovamente riciclabili dopo l'uso.

“Le aziende di moda hanno una grande responsabilità nel fronteggiare i problemi legati alla sostenibilità, anche se, ad oggi, solo poche sono riuscite a integrare tali problematiche nei loro modelli di business", ha affermato Vergano, fondatore e amministratore delegato di Kampos: “La sostenibilità è al centro di ogni nostra singola azione: dalla selezione delle materie prime, allo sviluppo del prodotto, fino al confezionamento e alla distribuzione. I consumatori che scelgono di acquistare i nostri prodotti agiscono in modo socialmente responsabile”.

 

La visione di Vergano è di sensibilizzare i consumatori sull'effetto che la plastica e le reti da pesca abbandonate nei mari hanno sull’inquinamento globale, offrendo come alternative soluzioni di lusso sostenibile. Una percentuale delle vendite di Kampos verrà donata a One Ocean Foundation (https://www.1ocean.org/en/), un'associazione senza scopo di lucro, fondata a Porto Cervo, il cui obiettivo è quello di accelerare le soluzioni ai problemi dell’inquinamento degli oceani, promuovendo un'economia green sostenibile.

 

La linea di prodotti Kampos, interamente made in Italy, è composta da costumi da bagno, camicie, t-shirt, profumi, occhiali da sole, parei e accessori per uomo, donna e bambino. I prodotti sono realizzati in: Econyl, 100 % nylon rigenerato, cotone biologico e certificato Gots (Global Organic Textile Standard) e Newlife TM, un sistema unico e certificato di filati di poliestere riciclati al 100% da bottiglie di plastica. Anche gli imballaggi non sono realizzati con la plastica. A giugno, Kampos prevede di aprire il suo primo punto vendita a Porto Cervo, in Sardegna presso la prestigiosa Promenade Du Port.

 

Il nome del marchio è un'abbreviazione della parola greca Hippo Kampos, ovvero cavalluccio marino. Nella cultura greca e romana, il cavalluccio marino era considerato sacro per Nettuno e Poseidone, Dei del mare. L'innovativa linea di lusso Kampos include il coinvolgimento di alcuni dei più importanti talenti creativi e fotografici italiani tra cui l'agenzia Carla Pozzi e il direttore artistico Roberto Da Pozzo a Milano.

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali