FOTO24 VIDEO24 Logo Mediaset ComingSoon.it Donne logo mastergame Grazia Meteo.it People sportmediaset_negative sportmediaset_positive TGCOM24 meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

Sigarette, ok da Fda alla vendita di Iqos come "prodotto a rischio modificato"

Secondo lʼagenzia americana, il tabacco riscaldato "riduce la produzione di sostanze chimiche dannose"

 iqos, 

Svolta nel mondo dei bastoncini di tabacco. La Food and Drug Administration, ente americano alle dipendenze del ministero della Salute, ha autorizzato la commercializzazione del sistema Iqos di Philip Morris come "prodotto a rischio modificato". I dati raccolti da Fda dimostrano come il tabacco riscaldato che viene utilizzato negli apparecchi "potrebbe ridurre l'esposizione a sostanze potenziale dannose". 

Come funziona Iqos - Il sistema utilizzato da Philip Morris utilizza una "penna" dotata di resistenza che riscalda il tabacco evitandone la combustione. La mancata "fiamma" ridurrebbe la produzione di sostanze chimiche pericolose e cancerogene. Iqos è il primo dispositivo elettronico a essere riconosciuto da Fda come "prodotto a rischio modificato". La concessione è arrivata dopo numerose prove scientifiche presentate da Philip Morris International nel dicembre del 2016. 

 

La Food and Drug Administration ha precisato inoltre che "il sistema Iqos non risulta comunque privo di rischi per la salute dei fumatori". 

 

Un prodotto innovativo rispetto alle sigarette tradizionali - "La decisione della Fda è una pietra miliare per la salute pubblica", ha commentato il Ceo di Philip Morris International André Calantzopoulos, aggiungendo che "la decisione di oggi rende possibile informare gli adulti che Iqos è un prodotto innovativo e una scelta migliore rispetto alla combustione".

 

Secondo le stime dell'azienda statunitense, circa 10,6 milioni di persone hanno abbandonato le sigarette tradizionali per passare al tabacco riscaldato. 

 

"La scelta migliore è quella di non iniziare a fumare", ha concluso Calantzopoulos, "ma per coloro che non vogliono smettere, offriamo un prodotto privo di fumo supportato da evidenze scientifiche. La decisione di oggi è un grande passo per mettere la scienza al primo piano, mentre continuiamo il nostro percorso per sostituire le sigarette tradizionali con alternative meno dannose

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali