FOTO24VIDEO24Logo MediasetComingSoon.itDonnelogo mastergameCreated using FigmaGraziaMeteo.itPeoplesportmediaset_negativesportmediaset_positiveTGCOM24meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

“Verissimo", Enrico Nigiotti: "Dopo Amici mi levarono il contratto: dicevano che ero inaffidabile"

Il percorso verso il successo dellʼartista livornese che aveva lasciato la musica per lavorare in campagna

Un gesto d’amore ha rischiato di compromettere la sua carriera. Enrico Nigiotti ripercorre a "Verissimo" il suo percorso tortuoso verso il successo. “Dicevano che ero inaffidabile”, spiega il cantante livornese raccontando quando nel 2010 ad "Amici di Maria de Filippi" si eliminò da solo nella sfida con l’allora fidanzata Elena D’Amario perdendo il contratto discografico. “Io sono così, sono istintivo, non sono stato un professionista in quell’occasione ma faccio sempre quello che sento”, afferma ‘Nigio’ sottolineando come comunque quell’episodio lo abbia fatto poi crescere. Enrico dopo il talent decide di andare a vivere in campagna a lavorare la terra con il nonno, meditando di trasferirsi alle Canarie con la sua ragazza. “Non ho mai messo di scrivere però e in quel periodo ho composto ‘L’amore è’. Quella canzone, in cui c’è tutto me stesso, mi ha salvato la vita e mi ha fatto capire come dovevo vestire i miei brani, e che valeva la pena di tentarci ancora con la musica”.