FOTO24VIDEO24Logo MediasetComingSoon.itDonnelogo mastergameCreated using FigmaGraziaMeteo.itPeoplesportmediaset_negativesportmediaset_positiveTGCOM24meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

"Uomini e Donne", Tina si scaglia contro una signora del pubblico: "Lei è denunciata"

Lʼopinionista non perdona una spettatrice di averla accusata di mandare fiori a Juan Luis per ingelosire la rivale Gemma Galgani

 

Le liti fra Tina Cipollari e Gemma Galgani sono ormai consuetudine a "Uomini e Donne": tra malignità e dispetti, le due non perdono occasione per darsi contro. Durante la puntata di lunedì 9 dicembre, però, a scatenare la reazione dell'opinionista non è stata la dama torinese bensì una signora del pubblico, secondo la quale è stata proprio Tina a mandare dei fiori a Juan Luis per far ingelosire Gemma.

 

Non è un mistero che Gemma non abbia affatto gradito il ballo tra Tina e il cavaliere diverse puntate fa ma l'opinionista si ribella a queste insinuazioni. "Lei è denunciata, oggi" risponde subito. "Come si permette di dire una cosa del genere? Di fare queste affermazioni?"

 

"Io sono convinta sia stata lei a mandare quei fiori e la convinzione - aggiunge quando Tina la esorta a spiegare perché sia così sicura - me la dà il fatto che lei è sempre contro Gemma. Lo fa apposta". Immediata la reazione dell'opinionista: "Denunciata per calunnia e falsa testimonianza!"

 

Maria De Filippi prova ad abbassare i toni della discussione dicendo che non ci sono gli estremi per una denuncia ma entrambe le donne sono senza freni. "Le tue parole me le metto sotto ad una scarpa sporca di fango", ha gridato la spettatrice a Tina. "E io sai dove me le metto?" è stata la risposta dell'opinionista, che ha aggiunto: "A lei non devono interessare i c***i miei!"

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali