FOTO24 VIDEO24 Logo Mediaset ComingSoon.it Donne logo mastergame Grazia Meteo.it People sportmediaset_negative sportmediaset_positive TGCOM24 meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

"Uomini e Donne", Gemma fa chiarezza sulla presunta relazione con Walter Chiari

La dama del trono over smentisce Tina Cipollari: "Tra di noi solo una simpatia"

"Tra di noi c'è stata solo una simpatia", così a "Uomini e Donne" Gemma precisa che tra lei e Walter Chiari non c'è stata nessuna relazione in passato. Un'affermazione che smentisce quanto insinuato, invece, dall'opinionista Tina Cipollari che attacca un'intervista rilasciata dalla dama torinese dove si discute sull'amicizia che la dama del trono over aveva con l'attore, deceduto nel 1991. 

"Mi devi chiedere scusa", dice Gemma a Tina che continua a sostenere che nelle dichiarazioni di Gemma ci sarebbero delle affermazioni maliziose che vorrebbero far intendere altro. "Walter era una persona simpatica perché devo dire il contrario?", si giustifica la dama. In passato Gemma è stata, per 19 anni, la direttrice di un noto teatro a Torino. Ha conosciuto Chiari proprio per questioni lavorative e tra i due sarebbe nata un'amicizia, ma soprattutto un rapporto professionale. "Capitava che Walter non si presentasse alle rappresentazioni teatrali - spiega la dama - io sono riuscita a portare a termine il mio lavoro, ma l'ultimo spettacolo in programma non l'ha fatto", conclude Gemma. 

Commenti
Commenta
Disclaimer
Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali