DEBUTTO IN TV

The Girlfriend Experience, la nipote di Elvis diventa escort per la serie scandalo

Riley Keough, figlia di Lisa Marie Presley, è la protagonista del telefilm prodotto da Steven Soderbergh, in arrivo negli Stati Uniti nel 2016

06 Nov 2015 - 11:14

    © da-video

© da-video

La nipote di Elvis, Riley Keough, figlia di Lisa Marie Presley, è la escort protagonista di "The Girlfriend Experience", la nuova serie tv in 13 episodi ispirata all'omonimo film diretto da Steven Soderbergh, che promette di dare scandalo. La prima stagione del telefilm, di cui Soderbergh è produttore esecutivo, debutterà negli Stati Uniti nel 2016 sul canale a pagamento Starz, che ha diffuso il primo trailer.

The Girlfriend Experience, la nipote di Elvis diventa escort per la serie scandalo

1 di 9
© da-video © da-video © da-video © da-video

© da-video

© da-video

Riley Keough, primogenita di Lisa Marie Presley, nata 26 anni fa dal primo matrimonio della figlia di Elvis con Danny Keough, interpreta Christine Reade, una studentessa di legge che studia all'Università di Chicago e sta compiendo il suo praticantato in un famoso studio legale. La ragazza viene introdotta da un'amica nel mondo delle escort, attratta dalla possibilità di guadagnare molto in breve tempo. Christine inizia a vivere una doppia vita, diventando quasi una confidente per alcuni dei clienti del servizio di cui fa parte, chiamato "Girlfriend Experience".

Per Riley Keough si tratta del debutto televisivo, mentre l'attrice, che ha mosso i primi passi in carriera come modella, ha in curriculum diverse apparizioni cinematografiche, tra cui "Magic Mike" del 2012, diretta proprio da Steven Soderbergh, e "Mad Max: Fury Road", nel 2015.

Commenti (0)

Disclaimer
Inizia la discussione
0/300 caratteri