FOTO24 VIDEO24 Logo Mediaset ComingSoon.it Donne logo mastergame Grazia Meteo.it People sportmediaset_negative sportmediaset_positive TGCOM24 meteo.it
Podcast DirettaCanale 51
Temi del momento

"Striscia la notizia", tornano le Veline Giulia Pelagatti e Talisa Jade Ravagnani

Dopo quattro settimane di stop le due di nuovo protagoniste sul bancone del tg satirico di Antonio Ricci

Da lunedì 6 dicembre, dopo quattro settimane di stop, tornano a "Striscia la notizia" le Veline in carica Giulia Pelagatti e Talisa Jade Ravagnani. Le due inizialmente hanno fatto un periodo di quarantena fiduciaria dopo un contatto con una persona positiva. Nessuna delle due ha contratto il Covid, ma a Talisa è stata diagnosticata una broncopolmonite e le è stato prescritto un periodo di riposo.

 

 

Ora stanno bene e, dopo una settimana di sala prove, sono pronte a tornare a ballare per il pubblico del tg satirico di Antonio Ricci.

 

Da inizio novembre le due Veline sono state sostituite sul bancone da Shaila Gatta e Mikaela Neaze Silva (già al tg satirico dal 2017 al giugno 2021). 

 

"Striscia la Notizia", ecco le nuove Veline: Giulia Pelagatti e Talisa Ravagnani

Si chiamano Giulia Pelagatti e Talisa Jade Ravagnani - rispettivamente 22 e 20 anni - sono le nuove Veline della 34esima stagione di "Striscia la Notizia". Toscana la prima, italoamericana la seconda, questa non è per loro la prima volta sul piccolo schermo. Dopo la loro partecipazione ad "Amici" di Maria De Filippi, sono state scelte come ballerine in diverse trasmissioni tv. Colleghe in tv e amiche nella vita, "Striscia la Notizia" rappresenta per loro "l'occasione di crescere come artiste e come persone".

Leggi Tutto Leggi Meno

 

TI POTREBBE INTERESSARE:

 

Commenti
Commenta
Disclaimer
Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali