FOTO24VIDEO24Logo MediasetComingSoon.itDonnelogo mastergameCreated using FigmaGraziaMeteo.itPeoplesportmediaset_negativesportmediaset_positiveTGCOM24meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

Gli esordi di Irama nel mondo della musica

A "Verissmo" il cantautore ripercorse le tappe del suo lungo percorso che lo portarono al successo

“E’ stata una battaglia di musica, una battaglia d’amore per me”: è così che Irama definì la sua avventura ad “Amici” dove il 22enne trionfò diventando il vincitore dell’edizione 2018. La carriera del cantante, però, iniziò ben prima della sua entrata nella scuola. A “Verissimo”, infatti raccontò di un’altra importante esperienza che oltre a portargli molto successo gli fece dubitare e mettere in discussione la sua musica.

Nel 2015, Irama risultò essere uno degli otto vincitori di “Sanremo Giovani”: con la sua “Cosa resterà” riuscì a conquistare il pubblico e i critici ma mancava ancora qualcosa. Il giovane si ritrovò sull’onda del successo con più dubbi che certezze: le sue insicurezze continuarono a crescere fino a fargli mettere in discussione tutto.

Ecco che decise, allora, di rimettersi in gioco nel 2018 partecipando ad “Amici”: un’avventura che lo fece crescere molto e lo portò, questa volta senza nessuna insicurezza, alla fama. Ora Irama è uno dei cantautori più apprezzati, soprattutto dai giovani: il suo primo singolo “Nera”, presentato durante la sua partecipazione alla scuola, è stato triplo disco di platino con più di 150mila copie vendute.