FOTO24VIDEO24Logo MediasetComingSoon.itDonnelogo mastergameCreated using FigmaGraziaMeteo.itPeoplesportmediaset_negativesportmediaset_positiveTGCOM24meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

Isola dei famosi 2016, Aristide confessa: "Eʼ vero, abbiamo usato lʼaccendino"

Alla fine lʼegittologo ha ceduto. Dopo il caso scoppiato durante la diretta di lunedì, ha spiegato che il fuoco era stato acceso con "lʼaiutino". E adesso...?

Isola dei famosi 2016, Aristide confessa: "E' vero, abbiamo usato l'accendino"

Alla fine la verità è arrivata. Era sotto gli occhi di tutti ma mancava la confessione. E Aristide Malnati, l'egittologo protagonista della vicenda ha confessato. Di fronte alla telecamera del confessionale dell'Isola dei Famosi 2016, ha spiegato che "il fuoco era stato acceso con l'accendino". Niente lenti degli occhiali e principio di Archimede ma un imbroglio bello e buono. E ora cosa accadrà?

Per i naufraghi di Cayo Paloma il momento è difficile. Il gruppo ha trovato la seconda cassa che conteneva oggetti che saranno utili per la sopravvivenza, ma in compenso ora dovrà far fronte alla questione dell'imbroglio. Se solo qualcuno avesse avuto ancora qualche dubbio, Aristide lo leva di mezzo con la sua confessione. "Mi sento di raccontare quella che è la verità - ha detto alla telecamera -, noi abbiamo acceso il fuoco con un accendino". Dopodiché raduna i compagni per raccontare loro di avere confessato. E non tutti la prendono bene. Secondo Fiordaliso quando un gruppo decide di soffrire è giusto continuare a soffrire tutti insieme e avrebbe quindi preferito che tutti continuassero a fare muro sulla questione.

Intanto Simona Ventura si trova di fronte alle difficoltà del reality. Confessa di essersi pentita della scelta di nominare Mercedesz e si sta rendendo conto sempre di più di quanto sia difficile questa esperienza. L'Isola è un micro-cosmo e ogni scelta che riguarda il gruppo viene vissuta con estrema drammaticità e serietà.

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali