FOTO24 VIDEO24 Logo Mediaset ComingSoon.it Donne logo mastergame Grazia Meteo.it People sportmediaset_negative sportmediaset_positive TGCOM24 meteo.it
Podcast DirettaCanale 51
Temi del momento

Sanremo 2018, Meta e Moro: "Nessuna rivalsa, solo felicità. E adesso andiamo allʼEurovision"

Dopo le polemiche dei giorni scorsi per i due è il momento di godersi il trionfo

Sanremo 2018, Meta e Moro: "Nessuna rivalsa, solo felicità. E adesso andiamo all'Eurovision"

"Ci siamo rattristati dopo le accuse di plagio "perche' ci siamo sentiti feriti e attaccati ingiustamente ma nessuna sensazione di rivalsa, se ci si parla non serve mantenere rancore" Così Ermal Meta commenta la vittoria al Festival di Sanremo dopo le polemiche dei primi giorni. Fabrizio Moro dedica la vittoria "a mio figlio Libero". I due hanno annunciato che parteciperanno all'Eurovision Song Contest.

La rabbia per le accuse subite (di plagio o semplicemente di aver cercato la furbata) ancora è lì sullo sfondo, ma per il duo adesso è il momento di godersi la vittoria. "Sono così abituato a superare gli ostacoli della vita e trasformarli in energia positiva - dice Moro -, che quello che è successo mi ha aiutato a esibizioni migliori".

"Questa è comunque una canzone d'amore ma nei confronti dell'umanità" spiega Meta, mentre Fabrizio Moro aggiunge "ho cercato spesso di fare delle fotografie del contesto storico. Nel 2007 vinsi con 'Pensa' nei giovani". Alla fine i due sono riusciti a vincere anche i pronostici che li davano vincenti sin dalla vigilia, e a Sanremo spesso chi entra Papa esce cardinale... "Non ci abbiamo mai pensato ai pronostici, se lo avessimo fatto non avremmo vinto probabilmente perché saremmo entrati in ansia da prestazione" sottolinea Ermal Meta.

Commenti
Commenta
Disclaimer
Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali