FOTO24 VIDEO24 Logo Mediaset ComingSoon.it Donne logo mastergame Grazia Meteo.it People sportmediaset_negative sportmediaset_positive TGCOM24 meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

Rudy Zerbi e Alessandra Celentano lanciano la sfida ad "Amici": "Vinceremo"

I due professori del programma di Maria De Filippi a "Verissimo": "Ci teniamo al talento dei ragazzi"

 

Sono i due professori più temuti nella scuola di "Amici". Rudy Zerbi e Alessandra Celentano si sono raccontati in una lunga intervista a "Verissimo": "Se vogliamo vincere? No, noi vinceremo", ha esordito Zerbi parlando dell'edizione in corsa del talent show condotto da Maria De Filippi, la undicesima per lui. L'insegnante ha poi parlato del suo rapporto con le altre colleghe: "Il mio cuore è diviso in due, c'è un amore artistico con Arisa e un amore più carnale con Alessandra". E ha continuato, scherzando: "Con Arisa siamo ancora ai messaggi con Alessandra c'è qualcosa di più".

 

 

"Se siamo particolarmente agguerriti quest'anno? Mi sembra di no, credo che sia una costante - ha scherzato invece Alessandra Celentano, che sta insegnando per il diciottesimo anno nella scuola del programma - vorrei sottolineare, però, che noi ci teniamo davvero tanto al talento dei ragazzi e vorremmo aiutarli a crescere. Per questo siamo così schietti e veri. Penso di essere sempre la stessa, anche se dipende da chi hai davanti, a volte le provi tutte per arrivare al risultato. Ma penso davvero che le regole e la disciplina servano non solo nella danza, ma anche nella vita".

Commenti
Commenta
Disclaimer
Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali