FOTO24VIDEO24Logo MediasetComingSoon.itDonnelogo mastergameCreated using FigmaGraziaMeteo.itPeoplesportmediaset_negativesportmediaset_positiveTGCOM24meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

Roma, le "Nozze di Pizzo" di Maria Monsè criticate da Karina Cascella e dalla marchesa D’Aragona: "Una pagliacciata"

La cerimonia, trasmessa in diretta a “Pomeriggio Cinque”, ha suscitato lʼilarità delle ospiti in studio

Carrozza in stile "Cenerentola", stemmi nobiliari, musiche, damigelle d’onore. C’era tutto al quarto matrimonio tra Salvatore Paravia e Maria Monsè. I due infatti, ogni tanto, rinnovano il loro amore. E venerdì 22 febbraio è toccato alle "nozze di pizzo", per il 13esimo anniversario del loro primo sì. Il tutto questa volta a tema Mary Poppins, grazie alle sapienti doti da stilista di Perla Maria, la figlia dei due, che ammette: “Mi sono ispirata ma ho rivisitato tutto in chiave moderna”.

E ovviamente non poteva mancare l’ombrellino, simbolo della tata inglese per eccellenza. Dallo studio di “Pomeriggio Cinque” però sono arrivate molte critiche, in particolare da Karina Cascella: “Mi dispiace molto non essere stata invitata - ha detto ironicamente – ma stiamo sfondando il muro del ridicolo”. Anche la marchesa, o presunta tale, Daniela Del Secco d’Aragona ha voluto dire la sua: “Una pagliacciata”. Maria ha risposto piccata: “Se l’invidia fosse come la febbre, sareste tutte malate”. Poi ha proseguito con la cerimonia, fino allo scambio delle fedi e al bacio con suo marito.