FOTO24VIDEO24Logo MediasetComingSoon.itDonnelogo mastergameCreated using FigmaGraziaMeteo.itPeoplesportmediaset_negativesportmediaset_positiveTGCOM24meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

Mtv Television Awards, "Stranger Things" è la miglior serie

Discorso di ringraziamento commovente per Millie Bobby Brown, la giovanissima protagonista dello show vincitore

Mtv Television Awards, "Stranger Things" è la miglior serie

Gli MTV Movie & TV Awards si sono svolti sotto la guida di Adam DeVine, protagonista dello show comico "Wokaholics". Per il primo anno la competizione è stata allargata alle serie tv. A conquistare il prestigioso popcorn d'oro è stata "Stranger Things", Miglior Serie dell'Anno, con la tredicenne Millie Bobby Brown eletta Miglior Protagonista. Tra gli altri riconoscimenti il premio per il miglior villain è andato a Jeffrey Dean Morgan di "The Walking Dead".

La tredicenne star di "Stranger Things" ha dimostrato anche una coscienza sociale. L'interprete di Eleven nella serie rivelazione, si è presentata sul palco indossando due spille, un nastro blu che rappresenta il sostegno alle American Civil Liberties Union, e una spilla a forma di &, anche'essa blu, in onore del Gay and Lesbian Alliance Against Defamation (GLAAD) Together Movement.

Affiancata sul palco dagli altri protagonisti della serie, tra lacrime e commozione, Millie ha ringraziato i suoi colleghi (definendoli una "famiglia") e i creatori dello show che hanno creato "un personaggio femminile iconico, una vera dura, che ho avuto l'onore di interpretare".

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali

OGGI SU PEOPLE