FOTO24VIDEO24Logo MediasetComingSoon.itDonnelogo mastergameCreated using FigmaGraziaMeteo.itPeoplesportmediaset_negativesportmediaset_positiveTGCOM24meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

Maurizia Paradiso a Domenica Live: "Sono guarita ma mi hanno truffato"

Mentre era in ospedale sarebbe stata ingannata da un amico, che le ha portato via 32mila euro

Maurizia Paradiso a Domenica Live: "Sono guarita ma mi hanno truffato"

A "Domenica Live" ospite Maurizia Paradiso, che ha condiviso con i telespettatori il suo dramma. Mentre stava lottando contro la leucemia, da cui è guarita, è stata truffata da un amico che le ha svuotato il conto in banca. "Era come un figlio per me. Prima di ricoverarmi in ospedale gli ho affidato le chiavi di casa mia e i miei risparmi. Lui mi ha preso 32mila euro per aprire la sua attività".

Maurizia Paradiso a Domenica Live: "Sono guarita ma mi hanno truffato"

Mentre era in ospedale sarebbe stata ingannata da un amico, che le ha portato via 32mila euro

leggi tutto

Maurizia aveva conosciuto il ragazzo qualche mese prima di scoprire di essere malata. "Emanuele è un mio fan e fu proprio lui che mi portò in ospedale la sera in cui mi sentì male, perché non ce la facevo a guidare. Dopo le analisi del sangue e la TAC mi dissero che avevo la leucemia".

Nei mesi successivi si comportò come un amico fidato, come racconta la stessa Paradiso "Nel periodo in cui sono stata in cura lui e la sua famiglia si sono presi cura del mio cagnolino Camillo. Quando ero in isolamento mi veniva a far visita tutte le sere, a differenze dei miei parenti che non si sono mai presentati".

Il suo affetto, però, non era disinteressato. Raggiunto dalle telecamere delle "Iene" Emanuele ha infatti rivendicato: "Sono stato con lei 24 ore su 24 per amicizia e per lavoro, le ho fatto da colf. Non ho intenzione di restituire nulla".

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali