FOTO24 VIDEO24 Logo Mediaset ComingSoon.it Donne logo mastergame Grazia Meteo.it People sportmediaset_negative sportmediaset_positive TGCOM24 meteo.it
Podcast DirettaCanale 51
Temi del momento

Keanu Reeves sbarca in tv: primo ruolo da protagonista in una serie

"Devil in the White City" è basato sull’omonimo romanzo del 2003 di Erik Larson ed è prodotto da Martin Scorsese e Leonardo DiCaprio

IPA

Keanu Reeves è stato ufficialmente scelto per la serie "Devil in the White City".

Sarà il suo primo ruolo televisivo da protagonista. Il suo debutto nasce sotto l'egida della coppia di produttori formata da

Martin Scorsese e Leonardo DiCaprio

, che stanno lavorando da quasi un decennio all’adattamento dell’omonimo romanzo del 2003 di Erik Larson (tradotto in Italia con il titolo "Il diavolo e la città bianca").

 



La serie seguirà le storie di due uomini che finiranno per intrecciarsi: quella di Daniel H. Burnham, visionario architetto dell’iconica Fiera mondiale del 1893, e quella di H. H. Holmes, primo serial killer americano moderno che attirava le sue vittime nel suo particolare castello.


 


Dopo che Leonardo DiCaprio era riuscito a ottenere i diritti dell’opera nel 2010 la storia sembrava essere destinata a diventare un film di Scorsese interpretata dallo stesso attore nei panni di Holmes. I due non hanno mai abbandonato il progetto e intanto i piani sono cambiati dopo anni di stallo. 


 


Si tratta così del primo ruolo importante per la star di "Matrix", che all’inizio della sua carriera, ha recitato in numerosi film per la tv ed è apparso in alcuni episodi di serie.


 


Keanu Reeves e la fidanzata Alexandra Grant insieme sul red carpet 


TI POTREBBE INTERESSARE

Commenti
Commenta
Disclaimer
Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali