FOTO24 VIDEO24 Logo Mediaset ComingSoon.it Donne logo mastergame Grazia Meteo.it People sportmediaset_negative sportmediaset_positive TGCOM24 meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

Intervista a Papa Francesco: 5 milioni di spettatori per lo speciale del Tg5

Fabio Marchese Ragona svela i retroscena: il Santo Padre in persona mi ha chiamato sul cellulare per dire che aveva accettato

L’intervista in esclusiva mondiale del Tg5 a Papa Francesco, andata in onda domenica sera su Canale 5, ha raccolto grande interesse fra i telespettatori italiani. Il colloquio del Pontefice con il giornalista Fabio Marchese Ragona, avvenuto nella residenza Santa Marta, in Vaticano, è stato seguito da 5.401.000 spettatori con una share del 19.05%, ha toccato picchi di 5.860.000 spettatori e registrato 9.746.000 contatti.


Durante l'intervista, ripresa dai media di tutto il mondo, Papa Francesco ha affrontato vari temi, tra cui: la pandemia, il vaccino, i disordini negli Stati Uniti, l'aborto, la politica e come è cambiata la sua vita a causa del virus.

 

 

Argomenti, in particolare quelli sul vaccino e l’assalto alla Casa Bianca, che hanno trovato massima eco sulla stampa italiana e internazionale. Tutti i principali media del mondo hanno riportato le parole del Pontefice. Tra questi New York Times, Washington Post, CNN, NBC, ABC.

 

 

La serata dedicata a Papa Francesco è proseguita con la riproposizione del film “Chiamatemi Francesco - Il Papa della gente” (2.615.000 spettatori) e dallo speciale Tg5 “Il mondo che vorrei - Il Messaggio” condotto da Cesara Buonamici (1.056.000 spettatori). Ospiti in studio: Luciano Fontana (direttore Corriere della Sera), Elisabetta Piqué (giornalista e biografa di Sua Santità), Don Marco Pozza (cappellano del carcere di massima sicurezza Due Palazzi, di Padova) e l’attore Carlo Verdone.
 

 

 

 

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali