FOTO24 VIDEO24 Logo Mediaset ComingSoon.it Donne logo mastergame Grazia Meteo.it People sportmediaset_negative sportmediaset_positive TGCOM24 meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

Ilona Staller presenta Ludwing: "Ecco comʼè oggi mio figlio, ho sofferto per la sua mancanza"

Lʼex pornostar racconta a "Domenica Live" un momento difficile della sua vita

Ilona Staller presenta Ludwing: "Ecco com'è oggi mio figlio, ho sofferto per la sua mancanza"

Ilona Staller presenta in tv il figlio Ludwig Maximilian. L'ex pornostar infatti appare a "Domenica Live", nel salotto di Barbara d'Urso, con il 24enne nato dalla relazione con l'ex marito, l'artista Jeff Koons. E ripercorre una pagina difficile della sua vita, quando è stata lontana dal ragazzo che allora era un bambino. "Ho capito quando avevo 6 anni, ho sofferto per la presenza costante degli avvocati nella mia vita", ha detto lui.

Ilona racconta quindi di quando è andata negli Stati Uniti a riprendersi il figlio, "rapito" dall'ex: "Ogni volta che ci ripenso questa storia mi sconvolge. Mio figlio era stato portato illegalmente negli Usa e allora sono andata là. Ho visto, in 5 mesi, che non c'era alcun tipo di possibilità di riprenderlo, perché ero ungherese - 'sarà comunista?, si chiedevano' - ed ero una pornodiva. Allora ho usato questo stratagemma: ho rapito Ludwig. Quando sono salita sull'aereo avevo i capelli castani, mi ero messa una parrucca, e portavo lenti a contatto nere".

 

Ludwig, che oggi ha 24, ha però sottolineato di avere ancora un rapporto con il padre, che ha altri sei figli. Il papà gli ha trasmesso la passione per l'arte, tanto che si è appena iscritto all'Accademia delle Belle Arti e ne frattempo è tornato single: "Dopo dieci anni, ero piccolo quando ci siamo fidanzati. Ora voglio un po' di relax".

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali