FOTO24VIDEO24Logo MediasetComingSoon.itDonnelogo mastergameCreated using FigmaGraziaMeteo.itPeoplesportmediaset_negativesportmediaset_positiveTGCOM24meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

Erin Moran, Scott Baio dichiarazioni shock e scuse: "Ero sconvolto"

Lʼinterprete di Chachi in "Happy Days" si scusa dopo le parole indelicate sulla morte dellʼattrice

Erin Moran, Scott Baio dichiarazioni shock e scuse: "Ero sconvolto"

Dopo la morte di Erin Moran, il collega Scott Baio (che in "Happy Days" interpretava il suo fidanzatino Chachi) aveva usato parole durissime durante un'intervista radiofonica: "Se fai uso di droga e alcool, è inevitabile che tu muoia". Un commento a caldo, che l'attore ha poi tenuto a chiarire in un lungo post pubblicato su Facebook: "Ero sconvolto e arrabbiato. Era una delle mie paure peggiori per lei".

"Ero triste, incredulo e avevo un nodo allo stomaco. Ero completamente sotto shock, non sono riuscito a dormire finché continuavano ad esserci notizie sulla sua morte" ha continuato.

Inizialmente era stata diffusa l'indiscrezione che l'attrice fosse morta in seguito ad un'overdose di eroina, mentre successivamente è stato confermato che il decesso è avvenuto a causa di un cancro in stadio avanzato. Baio ha quindi precisato che l'intervista radiofonica "è stata prima che fosse annunciato che la causa della morte era il cancro. Mi hanno chiesto solo sui problemi passati di Erin con droga e alcol. Ero ancora sconvolto e ho detto che quel genere di stile di vita non porta mai a nulla di buono".

L'attore ha poi concluso la lettera social spiegando che "sto ancora cercando di elaboarare il lutto. Erin è stata la mia prima fidanzata anche nella vita reale. Ho il cuore spezzato per la sua perdita, specie adesso che so che è stato il cancro".

Scott Baio e Erin Moran, coppietta di "Happy Days"

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali

OGGI SU PEOPLE