FOTO24VIDEO24Logo MediasetComingSoon.itDonnelogo mastergameCreated using FigmaGraziaMeteo.itPeoplesportmediaset_negativesportmediaset_positiveTGCOM24meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

Coronavirus, Beppe Fiorello si sfoga: "Almeno un giorno di lutto nazionale senza canti dal balcone e battute divertenti" 

Lʼattore lancia un appello sui social impressionato dalle immagini di camion militari che portano via i morti

"Camion militari per portare le bare dei morti e ancora si canta sui balconi, si fanno battutone spiritose su questa tragedia epocale, si fanno Happening sui social, Dobbiamo fare tre giorni di lutto nazionale, rispetto per i morti e le loro famiglie, social si ma senza fare festa...", Beppe Fiorello si sfoga sui social e lancia un appello invitando tutti ad un po' di silenzio, senza feste e canzoni, per commemorare le vittime, passate, presenti e future di questa terribile pandemia...
 

 

L'attore ha condiviso sui social il suo messaggio pubblicando le immagini strazianti del corteo di camion militari pieni di bare a Bergamo, immagini che hanno fatto già il giro del mondo e sono il simbolo di una situazione che sembra precipitare di giorno in giorno.

I forni crematori sono al collasso e le vittime del coronavirus saranno quindi trasportate a Borgo Panigale. I familiari non avranno nemmeno la possibilità di dar loro un ultimo saluto. Per l'attore siciliano fratello di Rosario Fiorello un colpo al cuore.

 

Addolorato Beppe Fiorello ha poi registrato un video in cui rilancia il lutto nazionale (anche solo un giorno) rivolgendosi a tutti, agli artisti, ai politici, a quelli che hanno tra le mani il nostro Paese, per rispetto delle persone già morte e di quelle che moriranno: "Chiudiamo tutto, facciamo un po' di silenzio e poi torniamo a fare quello che è giusto fare, stare insieme, stare vicini e intrattenerci..."

 

POTREBBE ANCHE INTERESSARTI

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali