FOTO24VIDEO24Logo MediasetComingSoon.itDonnelogo mastergameCreated using FigmaGraziaMeteo.itPeoplesportmediaset_negativesportmediaset_positiveTGCOM24meteo.it
DirettaCanale 51

30.11.2012

Il giallo sull'omicidio di Meredith su Canale 5

In prima tv "Amanda Knox" con protagonista Hayden Panettiere: polemica sulla messa in onda

19:00 - Il film per la televisione "Amanda Knox" va in onda su Canale 5 lunedì 3 dicembre in prima serata, in prima visione tv assoluta. La protagonista del titolo, al centro di uno dei "gialli" più seguiti e discussi degli ultimi anni, è interpretata da Hayden Panettiere, già volto di serie tv quali "Heroes" e, attualmente in onda in Usa, "Nashville". Paolo Romio interpreta Raffaele Sollecito. Ma è polemica sula messa in onda.

La notte di Halloween del 2007 la giovane studentessa inglese Meredith Kercher viene trovata senza vita all'interno dell'appartamento a Perugia che divideva con l'amica Amanda Knox, che  in seguito è stata accusata dell'omicidio insieme al fidanzato Raffaele Sollecito. La ricostruzione della vicenda si basa sui fatti giudizialmente emersi sino alla condanna di primo grado. Il 3 ottobre 2011 la Corte d’Assise d’Appello di Perugia ha dichiarato entrambi innocenti per l’omicidio, ribaltando la sentenza di primo grado e assolvendoli per non aver commesso il fatto. Il film diretto da Robert Dornhelm, di produzione americana, è ambientato a Perugia ma è stato girato a Roma e dintorni. 

DIFESA AMANDA KNOX, NO A FICTION 
Una diffida perché lunedì non mandi in onda il film ispirato all'omicidio di Meredith Kercher sarebbe stata inviata a Mediaset dai difensori di Amanda Knox, gli avvocati Luciano Ghirga e Carlo Dalla Vedova. "C'è un processo in corso - ha spiegato all'Ansa l'avvocato Ghirga - e quindi riteniamo intempestivo che venga trasmesso". "Il film non mi piace" ha intanto già detto al suo legale la Knox dagli Usa. Negli Stati Uniti infatti "Amanda Knox, murder on trial in Italy" è stato trasmesso da circa un anno e già visto dalla studentessa di Seattle. "Ci chiede - ha detto ancora l'avvocato Ghirga - cosa possiamo fare perché non venga proposto in Italia. E poi l'attore che mi impersona non mi piace".

MEDIASET: NESSUNA DIFFIDA NE' RICORSI
"Mediaset non ha ricevuto né diffide, né ricorsi" da parte dei legali di Amada Knox in merito alla messa in onda del film omonimo. "Mediaset - spiega l'azienda di Cologno Monzese - ha ricevuto soltanto una lettera con l'invito da parte dei legali a trasmettere il film nel rispetto delle norme di legge. Cosa che Mediaset fa con ogni programma messo in onda".

AVVOCATI FAMIGLIA VITTIMA INVIANO LETTERA A MEDIASET
Hanno chiesto a Mediaset che la fiction "rispetti" la memoria di Meredith Kercher con gli avvocati Francesco Maresca e Serena Perna che rappresentano i familiari della studentessa uccisa a Perugia. I legali hanno inviato una lettera all'azienda. I legali spiegano di "non conoscere" il contenuto del film ma sottolineano che è ancora pendente il giudizio in Cassazione: "Chiediamo che si rispettino comunque la memoria di Meredith e i suoi dati sensibili, ma anche gli affetti e la morale dei suoi congiunti".
OkNotizie
Servizi Tgcom Traffico Oroscopo Mobile
Servizi Tgcom Traffico Oroscopo Mobile