FOTO24 VIDEO24 Logo Mediaset ComingSoon.it Donne logo mastergame Grazia Meteo.it People sportmediaset_negative sportmediaset_positive TGCOM24 meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

Addio alla 19enne Veronica Franco, con "Hallelujah" aveva commosso tutti a "Tu si que vales"

Durante il programma di Canale 5 aveva raccontato la sua lotta contro la leucemia dalla sedia a rotelle

Veronica Franco non ce l'ha fatta. Se n'è andata la 19enne che da 2 anni combatteva strenuamente contro la leucemia. Lo scorso settembre aveva calcato il palcoscenico tv di "Tu si che vales" di Canale 5: sulla sedia a rotelle e con tanta speranza aveva commosso tutti con la sua interpretazione di "Hallelujah".  Nulla ha potuto neanche la donazione di midollo da parte di sua sorella Michela, che adesso la piange insieme ai genitori Luca e Rosanna.

 

Era stata la stessa Veronica a raccontare, davanti alle telecamere di Canale 5, le complicazioni neurologiche provocate alle terapie che stava seguendo. Una lunga battaglia che, tuttavia, non aveva intaccato la sua passione per la musica.

 

Addio a Veronica Franco, la ragazza dalla voce d'angelo

 

Sulle pagine social è grande il cordoglio per la giovane biellese che ha lottato fino all'ultimo. Tra i tanti Vanni Oddera, biker che porta la mototerapia negli ospedali e che l'aveva accompagnata alla trasmissione: "Cara amica mia, hai reso la mia vita unica e meravigliosa, mi hai regalato tanto e hai reso tutto speciale intorno a te, illuminando con la tua anima tutti i momenti bui della mia vita. La tua voce ha portato speranza e sollievo in tante famiglie. Pochi minuti fa sei volata via abbandonando questa beffarda vita terrena. Rimarrai per sempre nel mio cuore, nel nostro cuore, la tua voce sarà per sempre una speranza di avere un mondo migliore".

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali